Ciao raffreddore: i 7 consigli per non ammalarsi

Scritto da
raffreddore bambini consigli

Siamo ormai nel vivo della stagione autunnale, l’inverno è alle porte e i malanni… Beh, pure loro sono lì, in attesa di attaccare il nostro organismo. Chi ha avuto almeno un bimbo piccolo all’asilo lo sa bene, che a tosse, raffreddore, febbre e mal di gola non c’è praticamente scampo.

O forse sì?

Su Psichology Today è apparso un interessante articolo scritto da una dottoressa di famiglia, Susan Biali, che ha elencato 7 utilissimi consigli su come evitare i malanni di stagione. Scopriamoli assieme, perché valgono sia per i bambini ma anche per noi mamme e papà!

1 – Dormire abbastanza

Ciò significa, per un adulto, dormire almeno 7 o 8 ore per notte. Chi perde delle intere nottate di sonno, o è sottoposto a una carenza di sonno cronica, infatti, potrebbe ritrovarsi con il sistema immunitario indebolito.

2 – Mangiare bene

Un’alimentazione corretta, povera di zuccheri, che inibiscono il sistema immunitario, è importante per tenere lontane le malattie. “Mangiare bene” significa, perciò, fare almeno tre pasti al giorno, senza saltare la colazione, che deve essere abbondante. Ad ogni pasto, inoltre, si dovrebbero assumere proteine e carboidrati, e si dovrebbe sempre mangiare della verdura o un frutto.

 3 – Praticare esercizio fisico

Anche mantenere il corpo allenato è fondamentale, ma ricordate: per allenato non si intende prepararsi per vincere i prossimi mondiali! Anzi, troppa fatica potrebbe essere controproducente. Per tenersi in forma, è sufficiente passeggiare mezz’oretta ogni giorno.

4 – Lavarsi le mani

Un’altra buona abitudine è quella di lavarsi spesso le mani, che sono uno dei veicoli preferiti da batteri e virus. Se non si è sicuri di avere le mani ben pulite, si dovrebbe evitare anche di toccarsi occhi, naso e bocca e, soprattutto, di toccare i cibi che si intendono mangiare.

5 – Ridurre  lo stress

Quando siamo troppo stressati, il nostro corpo produce degli ormoni che rallentano il lavoro del sistema immunitario. Quando ci si sente troppo sotto pressione, perciò, sarebbe bene fare un passo indietro e prendersi del tempo per riposare e rilassarsi.

6 – Divertirsi!

Ridere, divertirsi e circondarsi di persone positive fa bene non solo al nostro umore, ma anche alle nostre difese immunitarie.

7 – Non prendere freddo

Caspita! Mamma e nonna sì che avevano ragione! Quando fa freddo, bisogna coprirsi: indossare canottiere di cotone, vestiti pesanti, sciarpe, guanti e berretti, ci evita le spiacevoli conseguenze di un colpo di freddo.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Salute del bambino

Commenti

  • È sarebbe bello! Anche seguendo i consigli di questo post alla lettera ci si ammala lo stesso! Altrimenti nessuno sarebbe influenzato i pediatri e i dottori diminuirebbero il lavoro le farmacie lo stesso. ..

    Teresa Cuomo Teresa Cuomo 1 dicembre 2017 21:41 Rispondi
    • Appunto!

      Vittoriapsyco82@libero.it' Vittoria 2 dicembre 2017 14:32 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *