Alimentazione e bambini: le nuove linee guida dell’OMS

Scritto da
linee guida OMS

L’Organizzazione Mondiale della Salute ha da poco redatto le nuove linee guida per l’alimentazione dei bambini fra i 6 e i 36 mesi d’età. Scopriamole assieme.

Alimentazione bimbi: le nuove linee guida dell’OMS

L’OMS ha redatto le nuove linee guida da seguire per l’alimentazione dei bambini piccoli con l’intento di porre fine a una promozione sbagliata di alimenti destinati non solo ai bambini in tenera età, ma anche ai lattanti. Alcune pratiche di marketing infatti sono in grado di influenzare significativamente le scelte dei genitori e sono mirate a scoraggiare l’allattamento al seno con lo scopo di incentivare la vendita di latte di formula. L’OMS quindi ribadisce l’importanza dell’allattamento al seno esclusivo fino al compimento del sesto mese di vita del bambino e raccomanda il suo proseguimento anche dopo, come integrazione agli alimenti solidi.

Le regole per la pubblicità

Fra i chiarimenti messi nero su bianco dall’OMS viene specificato che possono essere definiti alimenti per lattanti e bambini piccoli solo quei cibi adatti all’alimentazione dei bambini fino al compimento del terzo anno d’età.

Non è possibile pubblicizzare prodotti che sostituiscono il latte materno. Possono essere invece pubblicizzati gli alimenti che non sono sostituti del latte materno ma solo se rispettano gli standard internazionali per quanto riguarda la loro composizione e il livello di principi nutritivi contenuti. Tutti i messaggi pubblicitari adoperati per promuovere l’alimentazione per i più piccoli devono fare necessariamente riferimento a un’alimentazione ottimale.

Non possono essere contenuti messaggi inappropriati, fuorvianti e deve essere sempre specificata l’importanza di non introdurre nell’alimentazione del bambino prodotti diversi dal latte materno prima di aver compiuto si sei mesi

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

  • il problema sono i pediatri dall’aggiunta facile e lo svezzamento precoce

    Cinzia Vargiu Cinzia Vargiu 22 novembre 2017 19:08 Rispondi
  • Fino a 10 anni……da un anno in poi, esiste anche il latte vaccino eh..non x forza il latte artificiale

    Claudia Storai Lalla Claudia Storai Lalla 22 novembre 2017 23:54 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *