Primo compleanno, come festeggiare?

Scritto da

Sembra ieri quando l’hai tenuto per la prima volta tra le tue braccia, e invece da quel giorno è già passato un anno. Il tuo bambino compie il suo primo anno di età e ne è del tutto inconsapevole, mentre tu sei emozionata come non mai e vorresti organizzargli una festa memorabile.

Primo compleanno del bambino: come festeggiare?

Non privarti di questo piacere: anche se il tuo piccolo probabilmente non si renderà conto del perché tutti lo ricoprono di baci e di regali, per te sarà un momento speciale da immortalare in mille foto da mostrare al bambino quando sarà più grande.

Da dove iniziare? Per prima cosa, decidi se per il primo compleanno del tuo bimbo vuoi soltanto pochi intimi oppure anche amici e amichetti del piccolo, anche a seconda dello spazio di cui disponi in casa, a meno che tu non decida di festeggiare fuori. La soluzione casalinga, però, resta la migliore perché è un ambiente familiare al bambino.

Primo compleanno: optare per il buffet

Poi, pensa a preparare qualcosa da mangiare che non richieda troppo tempo e che sia facile da mangiare in piedi, dato che quasi sicuramente si tratterà di un buffet. Puoi sbizzarrirti con paninetti conditi, pizzette, focaccine, tartine, torte salate: piaceranno a grandi e piccini.

Fondamentale è la torta: se sei brava con i dolci, non c’è niente di meglio di una torta realizzata con le tue mani, magari realizzando una copertura in pasta da zucchero colorata da adornare con decorazioni a scelta. In caso contrario, i pasticceri di oggi sono ormai degli artisti: troverai facilmente una bellissima torta colorata, magari con i personaggi dei cartoni animati.

Non dimenticare la candelina! Sceglila bella grossa e colorata, così che si veda bene in foto. E poi, non tralasciare di decorare l’ambiente con dei palloncini colorati, festoni, bicchieri e piatti di plastica colorati: un bel colpo d’occhio per rendere più allegra la stanza.

Giochi per il primo compleanno del bambino

Pensa a qualche gioco da far fare ai bambini con l’aiuto degli adulti, e metti su un po’ di musica per far ballare tutti.

Ora sei pronta a dare il via ai festeggiamenti: mi raccomando, goditeli!

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Cura del bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *