Festeggiare il primo compleanno: quali giochi?

Scritto da

L’immagine del piccolo per la prima volta tra le vostre braccia è ancora fresca e nitida: sembra passato così poco tempo da quando il vostro bambino è nato.

E invece è già trascorso un anno e, molto probabilmente, il cucciolo starà già iniziando a muovere i primi passi, a pronunciare le prime parole e ad interagire in modo concreto con mamma, papà e amici.

E allora, per festeggiare al meglio il suo primo compleanno, perché non organizzare una festa con tanti giochi adatti alla sua età?

Ottima idea, direte voi! Ma quali giochi sono giusti per un bambino di un anno e per i suoi amichetti coetanei, diranno le mamme meno esperte in baby-party?

Nessun problema, scopriamo insieme qualche attività ricreativa perfetta per stimolare la fantasia e le capacità motorie dei piccoli e per far divertire il festeggiato e  i mini invitati!

Sfruttare la manualità

I bambini di un anno stanno scoprendo la manualità: afferrano con consapevolezza un oggetto, lo manipolano e lo muovono. Stimolate la loro manualità, ed allo stesso tempo date spazio alla fantasia, foderando i pavimenti con fogli di carta bianchi e distribuendo grandi matitone colorate (attenzione ai piccoli oggetti) per lasciarli liberi di toccare, sperimentare e disegnare.

Stimolare la mobilità

Per stimolare la loro mobilità, se disponete di uno spazio mediamente grande (ma non servono aree esagerate!), potreste organizzare un percorso ad ostacoli, in chiave baby, per intrattenere grandi e piccini. Sbizzarritevi nella creazione di un percorso colorato, aiutandovi con oggetti di cartone, plastica morbida e spugna.

Area relax per grandi e piccini

Non dimenticate di adibire un’area della sala della festa ad angolo relax: basteranno dei tatami a terra, molti cuscini e qualche libro morbido da sfogliare (o mordicchiare) per creare un clima disteso e familiare: un’area ideale sia per lasciare liberi i piccoli di “leggere” e scoprire, che per accogliere le mamme ed i bambini durante l’allattamento.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Tutto per il bebè

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *