Alimentazione: la dieta giusta per favorire il concepimento

Scritto da
dieta concepimento

Se si sta cercando una gravidanza, è importante curare la propria alimentazione, in modo da creare nell’organismo le condizioni migliori per accogliere una nuova vita.

Sia il sovrappeso che l’eccessiva magrezza sono condizioni sfavorevoli al concepimento, pertanto è opportuno seguire una dieta varia e bilanciata, senza stravolgere le proprie abitudini, ma assumendo tutte le sostanze che possono essere utili per predisporre il nostro fisico ad accogliere una gravidanza.

Quali sono gli alimenti da preferire quando si cerca una gravidanza?

Minerali e vitamine come lo zinco e la vitamina B favoriscono la fertilità maschile e il concepimento, quindi è utile mangiare i cibi che li contengono. Via libera anche agli acidi grassi monosaturi, come l’olio di oliva. Andrebbero invece evitati quelli idrogenati, così come andrebbe limitato il consumo di caffeina e di alcolici. Ma la lista è ancora lunga:

Cibi che contengono zinco

Lo zinco favorisce la fertilità maschile, ma anche il concepimento e la produzione di ovuli di buona qualità. Esso è contenuto nel latte, nella carne, nelle uova e nel lievito di birra.

Cibi che contengono Omega 3

Gli Omega 3 sono degli acidi grassi che favoriscono lo sviluppo del sistema nervoso, e sono contenuti nel pesce, in particolare il pesce azzurro.

Alimenti che contengono ferro

Il ferro è molto importante per il nostro organismo, e dobbiamo assumerne le giuste quantità, in special modo se stiamo pensando di avere un bambino. Esso è contenuto principalmente nella carne, ma anche nei fagioli e nel tuorlo d’uovo.

Carboidrati

Per una corretta alimentazione, è fondamentale assumere anche i carboidrati (pane, riso, pasta …), meglio se integrali, perché hanno un contenuto glicemico più basso rispetto a quelli raffinati.

Proteine

Se si pensa di mettere in cantiere un figlio, alla nostra dieta non possono mancare le proteine. Esse sono contenute nei legumi, che sono anche una fonte di zinco, nelle uova, nel latte, nella carne, nel lievito di birra e nei frutti di mare (ad esempio le ostriche).

Vitamine B

Del gruppo delle vitamine B fa parte anche l’acido folico (vitamina B9), fondamentale per il corretto sviluppo del tubo neurale, e per la prevenzione della spina bifida. Di solito viene prescritto come integratore, ma è contenuto anche in molti alimenti quali le barbabietole, il fegato, i broccoli, le arance, gli spinaci e molti altri …

Categorie dell'articolo:
Alimentazione · Concepimento

Commenti

  • ???? io ho mangiato pesce crudo tutto agosto e affettati a manetta…. la mia piccola è cmq bella tosta sono al 6 mese

    Silvia Nonnoi Silvia Nonnoi 10 gennaio 2017 20:40 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *