Alimentazione: consigli per la dieta in gravidanza

Scritto da
alimentazione consigli dieta in gravidanza donat MG

Un’alimentazione sana ed equilibrata in gravidanza è fondamentale per garantire la normale evoluzione della gestazione, lo sviluppo del feto e la salute della mamma. Di conseguenza la qualità e la quantità di cibi e bevande devono essere scrupolosamente controllate. Ma scopriamo di più.

L’alimentazione della futura mamma

Se durante i primi tre mesi la futura mamma deve mantenere una dieta varia ed equilibrata, con particolare attenzione all’apporto proteico, vitaminico e salino, senza aumentare la quota calorica complessiva, e provvedere a una integrazione di acido folico per facilitare uno sviluppo regolare del feto, dal secondo trimestre di gravidanza le cose cambiano leggermente, in quanto aumenta il fabbisogno di alcune sostanze nutritive. Nello specifico aumenta gradatamente il fabbisogno di proteine che si rivela fondamentale per lo sviluppo dei tessuti del nuovo organismo, ma anche di minerali, quali calcio, ferro, fosforo, magnesio e zinco. In particolare una somministrazione inadeguata di sali di calcio e fosforo, necessari alla formazione dello scheletro, e di ferro, indispensabile nella formazione dei globuli rossi, provocherebbe gravi carenze alla madre con episodi di decalcificazione e anemia a causa del feto che, per necessità legate al suo sviluppo, attinge alle scorte della futura mamma. Ad aumentare è anche il fabbisogno di vitamine A e D e vitamina B12, fondamentale insieme all’acido folico per scongiurare difetti congeniti. Se la quota lipidica non subisce in gravidanza variazioni particolari, non si può dire lo stesso per il fabbisogno glucidico, importantissimo per fornire energia all’organismo. Per evitare dunque un eccessivo aumento di peso è buona regola che ogni futura mamma preferisca gli amidi, quindi pane, pasta, riso, patate e cereali, agli zuccheri semplici raffinati. In ogni caso è meglio optare per cibi integrali che forniscono buone quantità di fibra alimentare, utilissima per combattere la stitichezza tipica della gravidanza.

Tra le altre raccomandazioni per le future mamme ricordiamo di:

  • bere 1,8-2,5 litri di acqua al giorno;
  • evitare le bevande dolci e gassate che sono fonte di calorie e possono aumentare la pressione sanguigna;
  • preferire cibi stagionali e locali;
  • preferire i grassi buoni e i carboidrati con indice glicemico basso;
  • consumare almeno 4-5 pasti al giorno, in modo da garantire al piccolo un apporto costante di energia e nutrienti.

L’importanza del magnesio in gravidanza

Tra i sali minerali che non devono mai mancare nella dieta della futura mamma spicca il magnesio, che aiuta a regolare le contrazioni uterine modulando il tono muscolare, ma anche a prevenire l’ipertensione e il parto prematuro per la sua azione rilassante sulla muscolatura dell’utero.

Tante volte capita però che la gestante soffra di una carenza di magnesio dovuta all’aumentato fabbisogno giornaliero o a situazioni specifiche, come i vomiti e le difficoltà digestive tipiche del periodo. Per sopperire alla carenza di questo sale minerale consigliamo dunque alle future mamme non solo un’alimentazione varia e bilanciata, ma anche l’assunzione quotidiana di acqua minerale naturale Donat Mg, particolarmente ricca di magnesio. Il regolare consumo di quest’acqua ha una doppia funzione, in quanto da un lato aiuta ad alleviare i tipici disturbi della gravidanza, quali bruciore di stomaco, problemi digestivi, crampi muscolari e spossatezza, dall’altro aiuta a coprire il fabbisogno giornaliero di liquidi che aumenta durante la gravidanza.

Quando assumere l’acqua Donat Mg in gravidanza

Uno dei momenti più indicati per bere l’acqua Donat Mg è senza dubbio il mattino a stomaco vuoto, specialmente se soffrite della stitichezza tipica della gravidanza. Tuttavia per assumere correttamente questa bevanda curativa e ottenere al più presto gli effetti desiderati, potete scaricare l’applicazione Donat Mg Moments, che vi indicherà i momenti più appropriati per bere.

Se invece desiderate maggiori informazioni per vivere al meglio la gravidanza, potete seguire il sito web In dolce attesa Mg, dove potrete anche scaricare un manuale con consigli utili per le donne in gravidanza, oppure la pagina Facebook In dolce attesa Mg.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Alimentazione · Disturbi · Gravidanza

Commenti

  • Ma che bellooo ai miei tempi nn c’erano tt queste attenzioni !!! Ragazze ma come siete fortunate !!!!!!!!!!!!!!!

    MariaRita Pratolongo MariaRita Pratolongo 17 novembre 2016 19:14 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *