Pelle dei neonati, i consigli degli esperti

Scritto da
pelle neonati consigli esperti

Proteggere la salute della pelle dei propri bambini è molto importante. Ecco perché, secondo i consigli dell’ospedale Bambin Gesù di Roma, è necessario utilizzare sempre prodotti che siano naturali ma allo stesso tempo anche commerciali e quindi sottoposti a numerosi test. Infatti in questo modo si potrebbero favorire controlli su eventuali tipi di allergie.

Per cercare di mantenere la pelle dei bambini sempre morbida, bisogna garantire un’ottima igiene intima e soprattutto il risciacquo continuo nella zona del pannolino, evitando l’utilizzo di salviettine umide. Per fare in modo inoltre che venga sempre rispettata la morbidezza e la salute della pelle, bisognerà utilizzare dei prodotti controllati e certificati, meglio se prescritti dal pediatra.

Come salvaguardare la salute della pelle dei bambini

Per cercare di tenere sotto controllo l’insorgenza eventuale di vari tipi di dermatiti o di infiammazioni, solitamente si punta sul non abusare di alcuni prodotti. Infatti, sembrerebbe che anche l’utilizzo continuativo di pasta di tipo emolliente all’ossido di zinco, potrebbe risultare dannosa per la pelle dei bambini che tende a desquamarsi oppure deteriorarsi in alcuni punti. Il consiglio è sempre quello di chiedere al pediatra prima di utilizzare determinati tipi di prodotti.

È bene anche cercare di evitare quelli che sono prodotti particolarmente schiumosi o che contengono al loro interno sostanze tensioattive, che nel lungo periodo potrebbero risultare dannose per l’organismo dei neonati. Insomma, bisogna fare un po’ di accortezza in merito ai prodotti utilizzare per evitare l’insorgenza di qualunque tipo di infiammazione che potrebbe essere davvero rischiosa per la salute della pelle dei bambini.

Evitare le infiammazioni del bebè: ecco come

Per evitare le infiammazioni sulla pelle dei neonati è importante mettere a segno una serie di piccoli accorgimenti che potrebbero risultare davvero utili per scongiurare dermatiti di vario tipo. Innanzitutto, i prodotti testati dovranno eliminare sul nascere la possibilità che possa presentarsi qualche allergia. Ecco perché bisogna puntare sempre su questo tipo di creme.

Un altro consiglio e non abusare di queste sostanze ed considerare l’opportunità di effettuare un bagnetto quotidiano al proprio bambino, utilizzando acqua tiepida e detergente di tipo oleoso, che permette di mantenere la pelle sana e morbida evitando l’insorgenza di qualunque tipo di infezione oppure di dermatite. In caso di infiammazioni è bene intervenire subito richiedendo l’aiuto del medico esperto. Qualora non dovesse bastare la prevenzione, è bene ricordarsi che i prodotti naturali potrebbero diventare un boomerang per chi li utilizza, soprattutto se si tratta di neonati di cui ancora non si conosce la storia clinica nel dettaglio e di conseguenza, sarà più difficile poi andare a trovare la causa di eventuali allergie o complicazioni.

Categorie dell'articolo:
Cura del bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.