Maternità surrogata, riconosciuti genitori due padri

Scritto da
coppia gay maternità surrogata

Il 28 febbraio anche nel nostro Paese è stata concessa a due uomini l’opportunità di essere riconosciuti padri di due bimbi nati negli Stati Uniti da madre surrogata.

Maternità surrogata, i genitori sono una coppia gay

La storica decisione, presa dalla Corte d’Appello di Trento, ha riconosciuto carattere di ufficialità “al provvedimento straniero che stabiliva la sussistenza di un legame genitoriale tra due minori nati grazie alla gestazione per altri e il loro padre non genetico”. Questa sentenza, pubblicata dal sito www.articolo29.it, si può ben definire ”storica” perché non era mai accaduto prima che in Italia fosse riconosciuto un legame non biologico tra un padre omosessuale e i suoi figli attraverso la maternità surrogata. A spingere i giudici verso la decisione, gli stessi principi stabiliti dalla Corte di Cassazione nel 2016, ovvero la completa mancanza di problematiche legate all’ordine pubblico, l’indifferenza delle pratiche di procreazione medicalmente assistita impiegate e, cosa più importante, la suprema tutela del figlio minore. 

 

Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *