Distacco dalla mamma: i disturbi del bambino

Scritto da
distacco dalla mamma

Nel momento in cui si decide per l’inserimento all’asilo, il distacco tra mamma e figlio può essere molto delicato.  È una fase particolare che può creare sofferenza per entrambi, sia mamma sia bambino. Si chiama ansia da separazione e fa sentire il distacco come qualcosa di negativo, che implica lontananze non sopportabili.

La tristezza può trasformarsi in angoscia e l’angoscia in vera e propria sofferenza, che ricade su disturbi fisici e psicologici. A soffrire è la mamma che si sente in colpa di aver lasciato il figlio all’asilo nido o alla materna, ma anche il bambino che si sente abbandonato e non capisce il motivo per cui sua madre da un momento all’altro lo lascia solo con sconosciuti.

Il distacco tra mamma e figlio: come si manifesta

Il campanello d’allarme è il capriccio esagerato: sfocia con pianti e urla inconsolabili che si riversano sull’umore del bambino. Non si tratta, infatti, di uno sfogo passeggero in cui il figlio vuole ottenere qualcosa. Il distacco dalla mamma lo vive come un malessere che lo porta ad essere perennemente abbattuto. La sua disperazione è il primo sintomo per capire che c’è un problema, che si sente abbandonato e non ha vissuto bene l’inserimento all’asilo.

Come affrontare il disagio del bambino nel momento del distacco dalla mamma

Il disagio che sente il bambino dipende molto dalla sua età. In linea generale possiamo dire che oltre al pianto, il bambino che soffre del distacco con la mamma lo manifesta con tremori, rifiuti alimentari o nausee e mal di pancia. Nei bambini più grandi può coinvolgere anche gli stati d’animo e provocare disturbi del sonno con incubi frequenti, paure di stare solo durante il giorno  o di dormire nella sua camera.

Prestare la massima attenzione a tutti questi segnali è la prima cosa da fare per capire se sta soffrendo troppo di ansia da separazione.  

Categorie dell'articolo:
Educazione/psicologia

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *