Allattamento: che cos’è il DAS e come funziona

Scritto da
allattamento-che-cose-il-das-e-come-funziona

Il desiderio di tante madri è quello di poter allattare il proprio bambino al seno. Non sempre però questo è facile. Può infatti capitre che il bimbo cresca poco, si attacchi male o che per qualche motivo la montata lattea tardi ad arrivare, tutte problematiche che spesso portano alla tanto temuta aggiunta di latte artificiale.

Esiste però una valida alternativa al biberon, il DAS. Il Dispositivo di Alimentazione Supplementare consente al bambino di ricevere, sempre dal seno, il latte materno ma attraverso un tubicino. In questo modo la suzione si mantiene, il seno continua a essere stimolato e viene preservato il naturale contatto madre-figlio.

Che cos’è il DAS e come funziona?

Se fino a poco tempo fa, in mancanza di latte materno, ai neonati veniva somministrato latte artificiale con siringhe e biberon, oggi c’è un’interessante alternativa che non penalizza le mamme senza o con poco latte, ma anzi le aiuta e ne incoraggia l’allattamento al seno.

Il DAS, Dispositivo di Allattamento Supplementare, è un sistema che fornisce l’aggiunta di latte al bambino proprio mentre poppa al seno.

Questo è reso possibile dall’esclusivo sistema che consente di mettere latte artificiale (o latte precedentemente tirato dal seno della mamma) in una sacca di plastica, che viene poi appesa al collo della mamma attraverso una piccola corda, e viene data al bambino attraverso un piccolissimo tubicino in silicone che viene fissato accanto al capezzolo grazie a un cerotto anallergico.

allattamento-che-cose-il-das-e-come-funziona

In questo modo, mentre il bambino si attacca al seno materno, introduce nella bocca anche il tubicino sottile, succhiando contemporaneamente sia il latte dal capezzolo sia quello in aggiunta.

Il DAS è dotato di più tubicini flessibili (per poter essere utilizzato contemporaneamente su entrambi i seni) anche con dimensioni differenti (per incontrare le varie esigenze del bambino) e ha una valvola che regola il flusso del latte in uscita dalla bottiglietta verso il seno della madre.

Perché utilizzare il DAS: benefici per madre e figlio

Il sistema DAS è un supporto ideale per favorire il naturale allattamento al seno. Mantiene, infatti, inalterato il legame intimo tra mamma e bambino fatto di contatto, complicità e affetto che si crea con la suzione al seno.

Grazie al DAS il bambino non è può mantenere il contatto con la madre e può essere nutrito con latte materno (che viene tirato con il tiralatte in un secondo momento e poi somministrato attraverso il dispositivo), fonte di vitamine e nutrimenti fondamentali per il suo sviluppo.

Inoltre si ritarda sempre di più l’introduzione del biberon che, nei primi mesi di vita, confonde il neonato portandolo ad abbandonare il seno.

Anche la mamma ottiene grandi benefici nell’utilizzare questo sistema. Non solo può condividere il momento dell’allattamento con il proprio piccolo rafforzando il loro nuovo legame, ma l’aiuta ad aumentare la produzione di latte.

Per tutte queste ragioni, il DAS viene spesso consigliato dalle consulenti di allattamento ed è particolarmente indicato per i bambini con difficoltà di suzione, quelli che inizialmente tendono a rifiutare il seno.

Condividi il post:
Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Allattamento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.