Lavaggio nasale: i rischi per il neonato

Scritto da
lavaggio nasale neonato rischi

Lavaggio nasale specifico per i neonati

La piccola Tiffany, di appena due mesi e mezzo, è deceduta lo scorso 24 aprile presso l’ospedale Regina Margherita di Torino, dopo essere stata sottoposta a un lavaggio nasale specifico per i neonati. Malgrado l’autopsia non abbia spiegato con chiarezza la causa dell’arresto cardiaco, si ipotizza che il malore possa essere stato determinato dal fatto che la piccola abbia respirato parte del muco o della soluzione fisiologica utilizzata per il lavaggio. Una simile circostanza avrebbe provocato una temporanea chiusura delle vie aeree superiori (naso, faringe e laringe) e il conseguente rallentamento del battito cardiaco. Per avere risposte più approfondite, tuttavia, sarà necessario attendere i risultati degli esami istologici.

Le parole della madre

La madre della piccola, una casalinga di 35 anni, ha continuato a ripetere tra le lacrime “Era sempre stata bene, non ha mai avuto un problema, non capisco […] Stava ridendo, poi ha cominciato a piangere ed è svenuta all’improvviso”. Il marito quarantenne, dal suo canto, se la prende con i soccorsi che, a suo dire, sarebbero arrivati in ritardo.

Le gocce nel naso vanno evitate

Gli esperti confermano che i lavaggi nasali vanno evitati nei bambini molto piccoli, in quanto questi ultimi per liberare il respiro sono in grado di autoregolarsi (ad esempio con uno starnuto) e non necessitano di alcun tipo di trattamento per la pulizia delle narici. D’altra parte seppure il lavaggio viene ritenuto necessario (ad esempio in caso di respiro affannoso) è opportuno ricordare che la soluzione fisiologica va semplicemente appoggiata alle narici del piccolo e non inserita direttamente al loro interno.

L’importanza di un ambiente umido

Un’alternativa valida al lavaggio nasale, inoltre, consiste nel tenere il piccolo in un ambiente umido (magari servendosi di un apposito apparecchio domestico): una bassa percentuale di umidità, infatti, può provocare l’eccessiva secchezza delle narici che, a sua volta, determina un inevitabile indurimento del muco e la formazione di un vero e proprio tappo che impedisce la respirazione nasale.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Salute del bambino

Commenti

  • Vincenzo

    Luana Massimillo Luana Massimillo 31 maggio 2016 11:30 Rispondi
  • Ho mio Dio Gracias por la información es bueno saberlo

    Maggy Suarez Morales Maggy Suarez Morales 31 maggio 2016 11:39 Rispondi
  • Magari è da evitare la posizione a testa in giù come si vede nella foto!

    Letizia Rinaldi Letizia Rinaldi 31 maggio 2016 11:41 Rispondi
  • Marco Vecchier

    Viviana Masoero Viviana Masoero 31 maggio 2016 11:46 Rispondi
  • Io la mettevo di fianco,e lo facevo ogni giorno per tenerle il nasino pulito

    Francesca Meloni Francesca Meloni 31 maggio 2016 12:12 Rispondi
  • Io non faccio lavaggi solo ed esclusivamente quando a raffredore

    Silviajonatamaria Santonocito Silviajonatamaria Santonocito 31 maggio 2016 12:19 Rispondi
  • Io solo qnd ha il raffreddore, ma 1/2 volte al giorno. Conosco mamme che lo fanno sempre, tutti i giorni, anche qnd non hanno il raffreddore.. secondo me non ha senso..e cmq tanto piacevole non è, anche xche dopo il lavaggio devi aspirare….

    Claudia Storai Lalla Claudia Storai Lalla 31 maggio 2016 12:44 Rispondi
  • Io ho sempre usato il rinowash… cn la bimba seduta

    Dony ESalvo Dony ESalvo 31 maggio 2016 12:46 Rispondi
  • Tutti i giorni e continuerò a farlo!!!!! Il nasino vuole tenuto pulito…anche se non ha il raffreddore ha cmq le secrezioni e in un neonato possono anche dargli più fastidio e la fisiologica aspirata!!!!!

    Ilenia Cleo Ilenia Cleo 31 maggio 2016 12:55 Rispondi
  • Io uso bastoncini di cotone sempre dopo il bagnetto. ..e mi trovo benissimo

    Victor-Ludmila Isac-Grigoret Victor-Ludmila Isac-Grigoret 31 maggio 2016 13:08 Rispondi
  • aeresol con la fisiloigica invece di lavaggi.

    Vincenzo Grimaldi Vincenzo Grimaldi 31 maggio 2016 13:15 Rispondi
  • aeresol con la fisiologica invece di lavaggi.

    Vincenzo Grimaldi Vincenzo Grimaldi 31 maggio 2016 13:15 Rispondi
  • Mi sembra molto strano….. che sia morta per la fisiologica! Io sono in attesa……. e già questa cosa della pulizia del naso mi terrorizza!! Mi sembra una violenza……. ma mi han detto che va fatta! Certo che sentire certe notizie poi…. spero solo siano fondate!

    Mara Smit Mara Smit 31 maggio 2016 14:15 Rispondi
    • Potra sembrarti una violenza ma va fatta e’ molto peggio x il piccolo avere il nasino tappato che la semplice operazione di lavaggio.. Anche ai vecchietti si fa ( lavoro in una casa di riposo)..

      Alice Lunardi Alice Lunardi 1 giugno 2016 10:54 Rispondi
    • Si si… lo so… infatti mi hanno detto che è da fare…. però questa notizia mi sembra molto strana……. può essere morta la bimba per la pulizia del naso????? Non mi capacito……

      Mara Smit Mara Smit 1 giugno 2016 10:59 Rispondi
  • Benedetti lavaggi nasali…. Fa solo fatta attenzione alla posizione soprattutto se sono tanto piccoli, ma è il primo ottimo metodo per una buona igiene nasale e per curare l’influenza

    Roberta Catalano Roberta Catalano 31 maggio 2016 14:29 Rispondi
  • Io adopero rinowash

    Antonella D Antonella D'Angelo 31 maggio 2016 15:07 Rispondi
  • Alessandro Floris mamma mia!

    Luisa Usai Luisa Usai 31 maggio 2016 16:08 Rispondi
  • Luigi Falco

    Paola Sozio Paola Sozio 31 maggio 2016 16:12 Rispondi
  • Cosa è successo? Nn mi apre la pagina

    Marianna Ruffo Marianna Ruffo 31 maggio 2016 16:26 Rispondi
  • solo da neonata quando aveva il raffreddore,dopo ho usato acqua e sale bollita poche gocce nelle narici Senza aspirare

    Giovanna Giambirtone Giovanna Giambirtone 31 maggio 2016 16:29 Rispondi
  • Toh, leggi qua Matti Neto

    Giorgia Josh Biasiolo Giorgia Josh Biasiolo 31 maggio 2016 16:51 Rispondi
  • Luca iniziamo a prendere appunti

    Alessandra Piccioni Alessandra Piccioni 31 maggio 2016 17:28 Rispondi
  • Noi abbiamo usato anche dai primi mesi lo spray lper clenny che va benissimo per il bambino è non abbiamo avuto mai dei problemi sempre con il consiglio del medico,quando a avuto raffreddore abbiamo usato un altro tipo di spray per il periodo di 10 giorni,non ci ho pensato per niente di aspirarlo per la paura

    Carmen Anca Carmen Anca 31 maggio 2016 17:57 Rispondi
  • Rosaria Vetrano Rosaria Vetrano 31 maggio 2016 22:17 Rispondi
  • Anche io li ho fatti quasi tutti i giorni per 9mesi spesso con succesivs aspirazione con aspiratore elettronico più bastoncini di cotone …ora questa notizia mi turba 1 perché penso sia terribile la morte di un/a bambino/a…è poi perché non so se continuare o no

    Anna Di Milia Anna Di Milia 31 maggio 2016 23:10 Rispondi
  • Io non l ho mai fatto..ho sempre pensato a quanto fastidio puo dare…pensate a quando vi va l’acqua nel naso a come vi sentite..e poi fatelo a vostro figlio….io no.

    Martina Pelagatti Martina Pelagatti 1 giugno 2016 1:28 Rispondi
  • Laura Saderi

    Silvia Marras Silvia Marras 1 giugno 2016 3:02 Rispondi
  • Maai fatto 10 mesi mai preso un raffredore?

    Carmen De Rosa Carmen De Rosa 1 giugno 2016 11:31 Rispondi
  • O sbagliato a scrivere io o sempre fatto la pulizia al naso ma non o mai avuto problemi mi dispiace tanto

    Monia Farnia Monia Farnia 2 giugno 2016 23:05 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *