Latte espresso per neonati: ma serve davvero??

Scritto da

Da qualche settimana gira per il web l’immagine di una macchina per il latte espresso per neonati. E si sono scatenate mille polemiche: farà bene, farà male? È l’ennesimo tentativo delle multinazionali del latte artificiale per far smettere di allattare le mamme?

Certo sembra davvero una tentazione a cui si resiste difficilmente. Nell’immensa stanchezza di chi ha un bambino piccolo, immaginare di scaldare il latte nel tempo di un caffè, è davvero un sogno.

Eppure una domanda viene da farsela: ma davvero non abbiamo più tempo nemmeno per preparare il latte dei figli? Operazione che richiede al massimo un paio di minuti?

Senza parlare dei costi: le cialde costano 3 volte tanto il latte in polvere e a macchina si aggira intorno ai 200 euro. In pratica spenderete l’equivalente del costo del latte di un intero svezzamento, per risparmiare quanto tempo…1 minuto a poppata? 8 minuti al giorno? Che se avete il microonde, scaldare il latte richiede circa 30 secondi e siete già a posto.

Ovviamente ognuno è libero di scegliere e acquistare ciò che vuole, quando si tratta dei propri figli, ma quello che fa riflettere è che l’industria si propone di creare sempre nuovi bisogni, e poi di soddisfarli in maniera molto costosa.

E forse una macchina come questa va a svilire il già tanto vituperato allattamento con formula. Come se anche preparare un biberon non sia lo stesso il segno dell’amore che c’è per un figlio.

Certo però che se davvero siamo troppo occupate anche per mettere la polvere, l’acqua e scaldarlo, e siamo costrette a servirci di cialde già belle e pronte, qualche riflessione dobbiamo farla.

Ma se siamo davvero così tanto occupate, come faremo a passare del tempo con i figli quando preparare da mangiare e saziarli diventerà la parte meno impegnativa del lavoro?

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Allattamento artificiale

Commenti

  • Cose il latte espresso??

    Federica Deleidi Federica Deleidi 13 gennaio 2016 18:12 Rispondi
  • Ideale soprattutto di notte quando il bimbo urla dalla fame

    Laura Bisol Laura Bisol 13 gennaio 2016 18:43 Rispondi
  • Geniale!

    Marvi Carosi Marvi Carosi 13 gennaio 2016 20:21 Rispondi
  • Noi abbiamo comprato il bib express( del beaba)per scaldare l acqua per il biberon e grazie fino al cielo a chi lo ha inventato! Da quando c’è l’abbiamo, la notte per scaldare l acqua per fare il biberon e diventata una vera passeggiata!

    Sanja Maksic Delicati Sanja Maksic Delicati 13 gennaio 2016 20:49 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *