Hamlet, la molecola del latte materno che sconfigge il cancro

Scritto da
hamlet molecola latte materno anticancro

Il latte materno, oltre a essere un toccasana per lo sviluppo e il benessere del neonato, è anche una efficace arma per contrastare 40 tipi diversi di tumore.

A rivelarlo è una ricerca condotta da un team di ricercatori svedesi della Lund University. I risultati di questo studio sono stati divulgati da diversi magazine scientifici, tra cui New England Journal of Medicine, Nature Reviews e Gastroenterology.

La scoperta casuale di Hamlet

La coordinatrice dello studio in oggetto, la dottoressa Catharina Svanborg, membro dell’Accademia reale svedese delle scienze dal 1997, ha raccontato che la scoperta circa gli effetti antitumorali del latte materno sia stata del tutto casuale. Questa circostanza, infatti, è emersa mentre si stavano studiando le proprietà antibatteriche del latte materno, allo scopo di mettere a punto dei nuovi antibiotici.

Hamlet: di cosa si tratta?

A spingere le cellule tumorali a suicidarsi sarebbe una combinazione (denominata Hamlet) di due ingredienti contenuti nel latte materno: l’alfa-lattoalbumina e l’acido oleico.

Hamlet – sostengono i ricercatori – sarebbe in grado neutralizzare i papillomi cutanei e il carcinoma alla vescica, tramite iniezioni locali prive di effetti collaterali. Inoltre esso blocca la crescita del tumore al cervello e, associato con l’acqua, è capace di ostacolare lo sviluppo del cancro al colon. Quest’ultimo risultato, in particolare, potrebbe favorire un trattamento preventivo nei confronti di soggetti geneticamente predisposti alla patologia.

Si tratta, dunque, di un traguardo assai importante per l’evoluzione dei trattamenti anti-cancro. Hamlet, infatti, oltre a essere in grado di eliminare le cellule tumorali è anche selettivo, ovvero non rischia di danneggiare i tessuti sani.

In arrivo il farmaco a base di latte materno

Al momento i ricercatori sono impegnati a studiare il modo per trasformare Hamlet in un farmaco da somministrare ai pazienti oncologici.

Ancora una volta, dunque, è stato dimostrato che il latte materno è una fonte inesauribile di benessere: un vero e proprio elisir di lunga vita!

Categorie dell'articolo:
Allattamento · Salute del bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *