Gravidanza in estate: come vincere il caldo

Scritto da
gravidanza in estate rimedi contro il caldo

Caldo e gravidanza non vanno molto d’accordo. La donna incinta d’estate soffre le alte temperature in maniera più accentuata per via degli ormoni che aumentano il flusso sanguigno della pelle e amplificano sudorazione e vampate di calore.

Il caldo per una donna incinta è un nemico anche per il senso di spossatezza e fatica che si accentua in relazione ai mesi di gravidanza.

Alle future mamme in balia del caldo torrido diciamo: niente panico! Esistono alcuni accorgimenti per superare le temperature afose e rendere meno terribili le giornate estive.

Incinta d’estate: alcuni consigli anti-caldo

  • Indossa scarpe comode e aperte: i piedi in gravidanza tendono a gonfiarsi. Per questo scegliere dei sandali aperti aiuta a soffrire di meno il caldo. Grazie alle scarpe aperte si evita di stare con la calza, che seppur di cotone, impedisce al piede di essere libero e respirare.
  • Concediti tanti bagni freschi: con il corpo a mollo le temperature si sopportano di più. Il gonfiore a gambe e piedi si sente di meno, il peso del pancione diventa impercettibile e l’umore ne guadagna in nuovo benessere.
  • Evita qualsiasi indumento fastidioso: dimentica i leggins o i pantaloni troppo attillati, le cinture e gli elastici.
  • Indossa abiti con tessuti naturali: via libera al cotone e al lino, due tessuti molto freschi e a prova di pancione.
  • Prediligi i cibi freschi e un’alimentazione leggera: alcuni alimenti aiutano a sentirsi meglio e a sopportare il caldo. SI a frullati per merenda e a spuntini a base di frutta, NO a frittura e cibi grassi. SI alle carni cotte a vapore o alla griglia, NO alle salse speziate.
  • Contrasta gli abbassamenti di pressione con la frutta secca: 30 grammi di mandorle, ad esempio, oltre a far recuperare velocemente le forze e a dare un’energia last minute, fanno benissimo per la dieta in gravidanza.
  • Evita di stare al sole nelle ore più calde e per ovviare al caldo torrido porta con te sempre un cappello.
Categorie dell'articolo:
Gravidanza

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *