Donat Mg: l’arma segreta contro la stanchezza in gravidanza

Scritto da
IT Donat Mg Nosecka acqua gravidanza

Il senso di spossatezza e l’eccessiva sonnolenza contraddistinguono tutti i 9 mesi di gestazione e, in particolare, il primo trimestre. Il corpo della donna, infatti, subisce in questo periodo delle modificazioni importanti finalizzate a rispondere al meglio alle esigenze del feto. Come contrastare la stanchezza fisiologica che rende faticosa qualsiasi piccola attività della propria vita quotidiana? Oltre a garantirsi il giusto riposo, ad alimentarsi in maniera corretta e a effettuare del moderato movimento fisico ogni giorno, è altrettanto opportuno fare il carico di magnesio tramite l’assunzione quotidiana di acqua Donat Mg. Quest’ultima, infatti, è considerata il rimedio vincente per ridurre i livelli di stanchezza e regolare sia il sistema nervoso che quello muscolare.

Da cosa è determinata la stanchezza in gravidanza?

I sintomi dell’astenia, quando si è in dolce attesa, sono assolutamente fisiologici. Il corpo materno, infatti, si attiva in maniera diligente per nutrire il feto e garantirgli un adeguato apporto di ossigeno. Benché non esistano evidenze rigorose al riguardo, tuttavia la comunità scientifica ritiene che l’eccessiva stanchezza delle gestanti sia determinata soprattutto dalle alterazioni ormonali che caratterizzano questa delicata fase della sua vita (in particolare ci riferiamo all’aumento del livello di progesterone e di beta hCG). D’altro canto va pure rilevato che, durante la gravidanza, la frequenza cardiaca aumenta di circa 10-15 battiti al minuto e che si registra, contestualmente, un incremento della vasodilatazione, con il conseguente abbassamento della pressione sanguigna.

Gli esperti non escludono, infine, che si attivino nella donna dei meccanismi di difesa atavici, affinché il proprio corpo non compia sforzi eccessivi e non ingerisca cibi poco sani. Si tratta, in altri termini, di un vero e proprio istinto primordiale che mira a tutelare e a proteggere il bambino prima ancora che venga al mondo.

Donat Mg: l’acqua ricca di magnesio che ti rimette in forma

L’acqua Donat Mg è in grado di soddisfare il fabbisogno giornaliero di magnesio necessario alle donne incinte: essa infatti, contiene circa 1000 mg di magnesio, risultando essere l’acqua minerale in commercio più ricca di questo prezioso sale minerale. Il magnesio, lo ricordiamo, è assolutamente necessario per tenere sotto controllo la stanchezza e l’affaticamento e, allo stesso tempo, svolge un ruolo fondamentale nel processo di trasformazione delle proteine in energia.

L’acqua Donat Mg, inoltre, è un vero e proprio toccasana per le patologie cardiovascolari, per i disturbi legati all’apparato digerente e per contrastare l’obesità. Essa, d’altra parte, influisce positivamente anche sul corretto funzionamento del metabolismo e sull’equilibrio idro-salino del corpo umano.

Le ulteriori virtù del magnesio

Oltre a ridurre il senso di spossatezza nella gestante, il magnesio, è anche in grado di prevenire la pressione alta, di regolare le contrazioni uterine, di prevenire i crampi e di ridurre il rischio di parto prematuro.

Il magnesio, pertanto, può essere considerato a buon diritto il sale minerale della gravidanza.

Quando assumere l’acqua Donat Mg

Si consigliano almeno 2 o 3 decilitri di acqua minerale Donat Mg al dì. Se non sapete qual è il momento più opportuno per bere questa bevanda curativa, potrete scaricare l’apposita app in grado di fornirvi tutte le informazioni necessarie per una sua corretta assunzione.

Se desiderate ulteriori suggerimenti su come vivere la gravidanza in maniera piacevole, potete unirvi al gruppo online In dolce attesa Mgdove potrete anche scaricare un manuale con consigli utili per le donne in gravidanza, e visitare la pagina Facebook In dolce attesa Mg.

 

Categorie dell'articolo:
Alimentazione

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *