Donne più intelligenti dopo la gravidanza!

Scritto da
Intelligenza gravidanza

Avere un bambino fa bene! Non temete per qualche occhiaia in più, qualche chilo di troppo o qualche crisi di nervi…diventare mamma è un vero e proprio toccasana per l’intelletto!

Da un recente studio condotto da un team di ricercatori della Yale University School of Medicine, infatti, pare che le donne dopo la gravidanza, siano più intelligenti di prima! I cambiamenti ormonali che si verificano subito dopo la nascita, tra cui l’aumento di estrogeni, di ossitocina e di prolattina, rendono le neo mamme più reattive e pronte a rispondere alle esigenze dei piccoli, permettendo al cervello di diventare più elastico, versatile e capace di far fronte agli imprevisti della vita.

Come affermano i ricercatori: “Questo è un risultato interessante, dal momento che il volume del cervello negli adulti generalmente non cambia se non in corrispondenza di un apprendimento significativo o di grandi cambiamenti ambientali, oppure a causa di malattie o danni cerebrali”.

Lo studio è stato condotto su un campione di 19 donne e i risultati sono decisamente eloquenti. Attraverso una risonanza magnetica, sono stati individuati significativi aumenti della materia grigia in varie parti del cervello.

In particolare, risultano più grandi:

L’ipotalamo: che regola l’istinto materno di protezione, sostegno e aiuto

La substantia nigra e l’amigdala: che corrispondono alla gratificazione e all’emozione legata al cambiamento

Il lobo parietale: che regola i sensi

La corteccia prefrontale: che coordina il ragionamento e il giudizio.

A questi dati, se ne aggiunge un altro. Le madri più entusiaste e positive, appaiono maggiormente predisposte a sviluppare materia grigia nelle prime due aree (ipotalamo e substantia nigra), sottolineando come il “pensare positivo” sia fonte inesauribile di motivazione personale e capacità di gestione delle emozioni.

Categorie dell'articolo:
Post parto

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *