Diventare genitori modello?

Scritto da

Crescere dei figli, si sa, è il mestiere più difficile del mondo. Così difficile e pieno di complicazioni che per impararlo è necessario… andare a scuola. Come diventare dei genitori modello? Cari mamme e papà, se volete esercitare al meglio il vostro ruolo genitoriale, esiste una vera e propria “università per mamme e papà” pensata apposta per voi. Come dire, gli esami non finiscono mai.

L’università per mamme e papà è nata già da molti anni, precisamente nel 2000, a Firenze. L’iniziativa parte dall’idea di un gruppo di mamme guidate dalla psico-pedagogista Anna Borgia, esperta in orientamento familiare e sostenitrice di un approccio professionale alla formazione dei genitori. Il programma delle lezioni per il nuovo anno è ricco e articolato in una serie di appuntamenti che si terranno fino a maggio 2016, presso la scuola Santa Maria degli Angeli a Firenze (in via Giusti, n. 23).

La novità per il 2015 è però che l’università dei genitori si sdoppia e da Firenze arriva anche a San Cassiano a Vico (presso il Circolo Anspi), in provincia di Lucca: qui il corso durerà fino al 19 marzo, con il prossimo incontro programmato per sabato 5 dicembre, quando si parlerà del ruolo paterno e materno nell’educazione.

Nel corso delle lezioni, i genitori impareranno a trasformare l’educazione da preoccupazione in sana occupazione, sviluppando l’approccio più corretto per relazionarsi con i propri figli, anche a seconda della loro età. Per essere buoni genitori, però, bisogna prima di tutto essere coniugi affiatati, e infatti durante il corso si prenderanno in esame anche dinamiche e conflitti di coppia, per capire come gestirli al meglio.

All’università per mamme e papà si può partecipare frequentando l’intero corso oppure singole lezioni.

Per info e iscrizioni visitate la pagina Facebook dedicata, scrivete alle mail mariella.ferri@gmail.com e claudiabertolucci@virgilio.it o contattate i numeri 347.5222255 e 347.6426190.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Commenti

  • conosco il problema , essendo io stessa un orfana , oggi faccio la pranoterapeuta psicosomatica , non credo che debba dire di più

    magginirosa@gmail.com' anna rosa , maggini 10 marzo 2016 18:30 Rispondi
  • Buongiorno, il vs progetto mi interesserebbe molto e volevo chiedervi se c’e’ qualche opportunita’ anche a Torino e Biella. Grazie sin da ora, sinceri saluti, Dantonia Daniela

    d.dantonia@libero.it' Dantonia Daniela 11 marzo 2016 13:59 Rispondi
  • Buongiorno anche a Padova o dintorni esiste?

    monica.s1713@gmail.com' Monica 12 marzo 2016 7:24 Rispondi
  • Buonasera , a chi mi devo rivolgere per candidarmi ?

    Info@arti78.it' Valentina 14 marzo 2016 1:14 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *