Cosa succede DAVVERO in sala parto?

Scritto da
sala parto cosa succede

Avete presente quando vedete le scene in sala parto nei film? Con le future mamme che fanno un po’ di smorfie, lanciano qualche urlo e, dopo pochi minuti, sorridono stringendo tra le braccia il loro bebè?

Beh, dimenticatevele!

Il parto è doloroso, faticoso e sì, decisamente schifoso; ma è anche il momento più bello della vita di una donna

Ma cos’è che succede davvero in sala parto?

Scopriamolo insieme, per tutte le mamme alla prima gravidanza, che non sanno ancora cosa aspettarsi…

Incidenti di percorso

Eh già, tutto quello sforzarsi e quello spingere possono avere delle conseguenze non molto piacevoli, come ritrovarsi a fare i propri bisogni davanti a tre o quattro persone. La cosa positiva? Sarete talmente impegnate che non ve ne accorgerete neanche!

L’espulsione della placenta

Il bambino non è l’unica cosa che uscirà “da là sotto” durante il parto. Mentre voi sarete intente ad ammirare, commosse, il frutto di tanta fatica, il vostro utero starà ancora lavorando per espellere la placenta, che ha nutrito il vostro bambino per nove mesi, durante la fase che viene chiamata di secondamento. 

Le contrazioni non finiscono subito

Al contrario di quello che si può pensare, le contrazioni non finiscono appena il bambino nasce, ma continuano per almeno un paio d’ore, e possono essere piuttosto dolorose: appena nato il bambino, infatti, l’utero deve espellere la placenta e tornare alle dimensioni normali e, per farlo, ha bisogno di contrarsi. 

Il vomito

Eh, già, potrebbe succedervi anche questo! Le contrazioni dell’utero, che diventano più “potenti” quando attaccate al seno il bambino per la prima volta, potrebbero indurre nausea, e nel peggiore dei casi, vomito. 

La biancheria sexy

Se siete entrate in sala parto con un coordinato mutandine/ reggiseno di pizzo, sappiate che non uscirete da lì con qualcosa di altrettanto sexy. La vostra biancheria intima, appena dopo il parto, consisterà in mutandoni di rete usa e getta accompagnati da enormi assorbenti e da reggiseni per l’allattamento corredati da coppette assorbilatte

La pancia “molle”

Sto per darvi una brutta notizia: appena partorito, la pancia non ritorna piatta all’istante, anzi. Durante i primi giorni dopo il parto, sembrerà che siate ancora incinte e la vostra pancia avrà la consistenza di un budino; ma non temete. Passate sei settimane dovrebbe tornare tutto alla normalità!

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Post parto

Commenti

  • Mah, schifosi saranno i vostri pensieri in merito. Doloroso? Dipende, ed il dolore è spia di tutto va bene oppure no; sbagliato sedare, tranne se strettamente necessario. Tutto ciò che proviene dal corpo è naturale. Meglio in casa che in balia di mille “scienziati”

    Margherita Quercia Margherita Quercia 19 luglio 2017 21:27 Rispondi
    • Sai quante ne sono morte in casa?

      Thalía Nicole Thalía Nicole 20 luglio 2017 14:41 Rispondi
    • Io se avessi partorito a casa a quest’ora ne io ne mia figlia ci saremmo, mi sono fatta 4 giorni e mezzo di travaglio senza nessun analgesico, alla fine cesareo d’urgenza

      Thalía Nicole Thalía Nicole 20 luglio 2017 14:42 Rispondi
  • Il parto è tutto tranne che schifoso,come si possono scrivere certe cose!!

    Federica Migliavacca Federica Migliavacca 19 luglio 2017 22:07 Rispondi
  • Che articolo di merda! Pessimistico e scritto malissimo! Non tutti i parti prevedono questi episodi e soprattutto non in questi termini. Vergognatevi.

    Stefania Nicoletti Stefania Nicoletti 19 luglio 2017 22:34 Rispondi
  • Il parto è doloroso, faticoso e schifoso??? Ma chi ha scritto questo articolo???

    Martina Tosto Martina Tosto 19 luglio 2017 22:38 Rispondi
  • Perché schifoso???? Dolore e fatica si,ma la gioia di vedere la tua creatura ti compensa di tutto

    Maria Grazia Carchedi Maria Grazia Carchedi 19 luglio 2017 22:48 Rispondi
  • Doloroso si ma momento unico e straordinario certo se ce un aiuto serio. Ben venga ma senza queste parole

    Giovanna Morabito Giovanna Morabito 19 luglio 2017 22:59 Rispondi
  • Doloroso senza dubbio, ma schifoso direi proprio di no! È la cosa più naturale del mondo, ripeto ma quale schifoso oh si fa nascere un figlio si dà la vita! Non vi siete regolati scrivendo queste parole. ..

    Alessandra Collalti Alessandra Collalti 19 luglio 2017 23:06 Rispondi
  • Beate voi!!! Non vi ha fatto schifo farvi sotto mentre magari i vs. Marito/compagni stavano lì a guardare!??
    E non è stato doloroso e faticoso?
    Mah! Quanta ipocrisia!

    Daniela Langellotti Daniela Langellotti 19 luglio 2017 23:10 Rispondi
    • Doloroso e faticoso si! Me la sono fatta sotto,si! Ma più di tanto non me ne è fregato,dopotutto non sono L unica ad aver partorito e ad aver fatto quel “servizietto”…

      Maria Fortunato Maria Fortunato 20 luglio 2017 1:27 Rispondi
  • Ho partorito 4 mesi fa e non scriverei mai niente di tutto ciò…il dolore è indescrivibile e ciò che si prova in quel momento anche…ma rifarei tutto miliardi di volte!

    Cristina Bressan Cristina Bressan 19 luglio 2017 23:10 Rispondi
  • Il parto e doloroso si ne ho fatti due uno ha 17 mesi ma è naturale che si sopporti e la gioia di far nasce un figlio la cosa più bella che ci sta la vita poi ogni parto e diverso io ne ho fatti due senza epidurale e sto qui anche quello si sopporta ma schifoso no

    Carmela D Carmela D'amato 19 luglio 2017 23:51 Rispondi
  • È il momento più bello della vita

    Ivana Azzini Ivana Azzini 20 luglio 2017 0:05 Rispondi
  • Quando ero incinta odiavo che nessuno mi parlasse realmente di cosa succede durante il parto,tutte con gli occhi a cuoricino a dire che è la cosa più bella del mondo. Il mio parto ha fatto SCHIFO,ho fatto tanta di quella cacca che non si poteva stare in quella sala,il mio compagno voleva sotterrarsi,l ostetrica tra un po vomitava (un po se lo meritava,io volevo andare in bagno ma lei non ha voluto che andassi,così tiè )dopo 9ore in travaglio cesareo d urgenza,mi portano in sala operatoria,(io sembravo posseduta,non capivo più niente dall agitazione)mi sdraiano e mi vomito addosso,avevo i capelli pien e non li ho potuti lavare per quattro giorni. Mutandine e pannoloni sono sopportabili ma il farsi lavare dalle infermiere un Po meno. Si gli occhi a cuoricino sono venuti anche a me per la mia piccolina ma il parto lo ricordo ancora con la pelle d oca.

    Carmen Posillipo Carmen Posillipo 20 luglio 2017 8:14 Rispondi
    • Hahahhaha hahahahah scusa ma mi ricordi il mio parto, sono che io ho fatto 4giorni e mezzo di travaglio e cesareo d’urgenza

      Thalía Nicole Thalía Nicole 20 luglio 2017 14:39 Rispondi
  • Mah.. io ho paetorito 5 mesi fa.. doloroso? Decisamente si! 14 ore d travaglio e 2’30 di spinte, bellissimo? Favoloso! Lo.rifarei? Si altre 1000 volte, ma sinceramente quando ho visto la placenta un CHE SCHIFO Mi è uscito

    Jessica Agostini Jessica Agostini 20 luglio 2017 10:44 Rispondi
  • Angoscia e gioia tutto insieme!Un’ esperienza incredibile

    Rossella Franchi Rossella Franchi 20 luglio 2017 11:47 Rispondi
  • articolo molto triste!

    Chiara Demichelis Chiara Demichelis 20 luglio 2017 11:58 Rispondi
  • Secondo me le persone che scrivono ste cavolate per non dire altro i non sanno cosa significa partorire un figlio ..i non anno nulla da fare tutto il giorno il patto e la cosa più bella che che possa essere al mondo…

    Michela Boccuti Michela Boccuti 20 luglio 2017 13:04 Rispondi
  • Meglio non parlarne il bello è viverlo sulla propria pelle

    Laura Molly Stella Santaquilani Laura Molly Stella Santaquilani 21 luglio 2017 0:28 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *