Autismo, la terapia che nasce da mamma e papà

Scritto da
autismo il vantaggio della terapia con i genitori

Imparare a rapportarsi con il proprio bambino, che mostra disagi che compromettono la comunicazione e i rapporti sociali come spesso accade con l’autismo, non è facile ma è importante sapere che secondo recenti scoperte scientifiche, la terapia più importante nasce proprio dal rapporto che mamma e papà riescono a costruire ed instaurare con il piccolo.

Terapia dell’autismo: cosa si intende con spettro autistico

I disturbi dello spettro autistico, sono caratterizzati da un importante danno di due aree dello sviluppo cognitivo e socio-relazionale del bambino, che interessano e condizionano rispettivamente la capacità di interazione e comunicazione, e il comportamento rispetto ad interessi ed attività.

Generalmente se il disagio si presenta precocemente, entro i primi due anni di vita, il dubbio e il sospetto di spettro autistico si formulano non per comportamenti strani (come può essere invece in epoca più avanzata quando il bambino assume atteggiamenti ossessivo-compulsivi, ripetitivi, reagisce in modo inusuale a suoni e rumori) quanto piuttosto per l’assenza di determinate tappe definite normali nello sviluppo cognitivo, come ad esempio la risposta al sorriso, il pronunciare parole e piccole frasi, allungare le braccia per essere preso in braccio e l’assenza di gesti comunicativi (ciao ciao con la manina, rispondere al nome).

Terapia dell’autismo, il metodo PACT

Il metodo che per diversi anni ha preso in carico 152 bambini di età compresa tra i due e i quattro anni, dividendoli in due gruppi e sopttoponendoli a follow-up periodici atti a monitorare le differenze e i miglioramenti, si chiama Pre-School Autism Communication Trial e mira ad insegnare ai genitori, in epoca precocissima, a recepire i messaggi del bambino e quindi imparare a comunicare con il suo linguaggio, favorendo il dialogo e migliorando le capacità di apprendimento future del bambino, messo in atto grazie al ricercatore Jonathan Green che ha condotto gli studi.
Lo studio ha dimostrato che i bambini sottoposti a PACT, hanno dimostrato notevoli miglioramenti nei rapporti sociali e nella comunicazione, migliorando di riflesso la qualità della loro vita.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Salute del bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *