Lo spot per promuovere l’allattamento al seno

Scritto da
tiny humans latte materno

Il latte materno è l’alimento più importante, salubre e genuino che possa esistere per i neonati. I vantaggi dell’allattamento al seno, sia per il piccolo che per la mamma, sono noti da tempo e molte sono le campagne pubblicitarie ideate per incentivare l’allattamento. Proprio per questi motivi è stato creato un video cono lo scopo di promuoverlo in maniera a dir poco geniale e che sta riscuotendo un grande riscontro di visualizzazioni.

La promozione dell’allattamento al seno in un video

La nuova campagna è stata ideata da un gruppo di genitori facente parte del team Tiny Humansovvero letteralmente tradotto “Piccoli Umani”. Si tratta di un video che in maniera semplice ed efficace spiega cosa contiene il latte materno e i vantaggi che si hanno allattando il neonato. I protagonisti del video pronunciano frasi semplici e comprensibili a tutti ma che in realtà sono il risultato di studi scientifici condotti in diverse parti del mondo.

L’input iniziale è stato dato da Claire Tchaikowski, una nota musicista nonché produttrice musicale che ha voluto far tesoro della sua esperienza di mamma. Claire aveva due bambini piccoli e non aveva idea di quanto potesse continuare ad allattare o meno. Effettuando qualche ricerca su internet comprese che la disinformazione sull’allattamento materno era molto diffusa al livello globale. Iniziò a frequentare un gruppo di supporto per l’allattamento al seno e da lì nacque l’idea dello spot promozionale.

Lo scopo del video è quello di informare tutti i genitori sui reali vantaggi che ha il bambino con l’alimentazione esclusiva al seno. Il gruppo di genitori dal quale è partita l’iniziativa ha cercato due registi in grado di trasformare in qualcosa di concreto le loro idee.

I messaggi principali contenuti nel video

Nel video viene precisato che la composizione del latte materno cambia continuamente per assecondare al meglio le esigenze del momento che ha il bambino. Fra le altre cose si specifica che questo prodotto naturale contiene cellule staminali in grado di dar forma ai vari organi e di riparare zone del corpo danneggiate. Il latte materno inoltre è ricco di componenti in grado di smaltire le cellule cancerogene. Il sistema immunitario della mamma riesce a comprendere quando il bambino è affetto da virus o batteri e di conseguenza produce anticorpi specifici che finiscono direttamente nel latte.

Il latte materno attiva un particolare gene nel corpo del bambino, atto a produrre l’ormone Leptina. Questo ormone regola in senso di sazietà ed evita che il neonato mangi più del necessario. Il latte materno contiene un buon quantitativo di ossitocina ovvero l’ormone che facilita il rilassamento e tutti quei sentimenti legati al benessere.

Condividi il post:
Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Allattamento

Commenti

  • ancora? ohi ohi con questo allattamento al seno .lo sappiamo che fa tanto bene ma se una non può allattare?

    Giada Passerini Giada Passerini 24 gennaio 2018 22:38 Rispondi
    • ciao Giada, se leggi l’articolo, il video è stato realizzato per informare: purtroppo sull’argomento allattamento materno c’è ancora molta disinformazione.

      Maternita.it Maternita.it 25 gennaio 2018 11:51 Rispondi
    • mi pare ce ne sia troppa.appena partorisce per tutta la degenza stanno a rompere le scatole per allattare i bimbi.senza sapere i decorsi.

      Giada Passerini Giada Passerini 25 gennaio 2018 13:22 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.