Rischio tossicologico: richiamato un lotto di cucchiaini in silicone Nuby

Scritto da
rischio-tossicologico-richiamato-un-lotto-di-cucchiaini-in-silicone-nuby
milly@mamme.it'

Sono stati rimossi dal mercato i lotti di cucchiaini da svezzamento in silicone Nuby New Valmar BV, dopo che la RASFF ha verificato la presenza di BPA al di sopra delle soglie di sicurezza.

Livelli sopra la soglia di BPA nel silicone

La salute dei bambini è importantissima e per questo i controlli devono essere molto rigorosi. Purtroppo le produzioni industriali non sempre sono affidabili, in particolare quelle che giungono da trafile dove i controlli di qualità sono più bassi rispetto ai nostri.

In questo caso ad essere contaminato è un cucchiaino per svezzamento in silicone, che contiene una percentuale eccessiva di un contaminante, il BPA, che anche in piccole concentrazioni può portare a gravi conseguenze di sviluppo e problemi di salute in tutto l’arco della vita.

Il bisfenolo A è un agente molto pericoloso e ne sono state trovate concentrazioni di migrazione 0.053 mg/kg, superiori alla soglia di sicurezza consentita per l’Europa che è di 0.050 mg/kg.

Il prodotto ritirato si chiama Nuby New Valmar BV, codice ID 5235 e numero di lotto M2H28T, venduto nel periodo gennaio-maggio 2020.

Si tratta di un cucchiaino prodotto in Cina e distribuito dal Belgio, destinato a bambini di età superiore ai 6 mesi. Il lotto è stato ritirato perché la concentrazione di migrazione del bisfenolo A supera le soglie massime consentite.

I pericoli del BPA

Anche in piccole quantità il BPA è un interferente endocrino che è in grado di favorire malattie metaboliche gravissime come obesità, disturbi della funzionalità tiroidea, infertilità.

Inoltre causa problemi di sviluppo e diabete mellito, in particolare a carico dei bambini piccoli, che sono più sensibili anche a dosi relativamente contenute a causa della piccola massa corporea.

Nel caso in cui riconosciate questo prodotto o lo vediate in uso, è importante verificare che il lotto di appartenenza non sia quello indicato: in caso il lotto corrisponda, bisognerà smettere di utilizzare il cucchiaino e avvisare il fornitore da cui il prodotto è stato acquisto. Il marchio Nuby ha assicurato che il pericolo riguarda solo il lotto incriminato, dichiaramdo che “Nessun altro prodotto e lotto sono interessati da questo richiamo”

Le conseguenze dell’utilizzo possono essere davvero pericolose, in quanto un uso esteso nel tempo causa l’accumulo della sostanza tossica nel sistema endocrino dei bambini con seri rischi di compromettere gravemente la loro salute.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.