Ecco perché è importante sentirsi belle in gravidanza

Scritto da
perche-e-importante-sentirsi-belle-in-gravidanza
silvia.migl@peppereppe.com'

Quando si è in stato interessante il corpo tende a modificarsi e non essere più quello di una volta. Molte donne pertanto vivono tale situazione con grande disagio dal momento che non riescono più a vedersi belle e in forma. In realtà, secondo uno studio, imparare a stare bene con se stesse è fondamentale sia per la mamma che per il bambino.

Imparare a stare bene con il proprio corpo in gravidanza

La gravidanza rappresenta senza dubbio un momento meraviglioso nella vita di una donna ma al tempo stesso è un evento che la sconvolge completamente.

Oltre alla nuovissima esperienza da affrontare, ogni donna deve fare i conti anche con il cambiamento del proprio corpo. Secondo uno studio condotto dall’Università di York e l’Università Anglia Ruskin, sembrerebbe che il rapporto che una donna in gravidanza ha con il proprio corpo influenzerebbe la relazione con il futuro nascituro e il benessere mentale sia di quest’ultimo che della mamma.

Gli studiosi hanno sperimentato il metodo BUMPS, secondo il quale ci sono delle domande di autovalutazione che riguardano la soddisfazione del proprio corpo in gravidanza, dalle preoccupazioni sull’aumento di peso ai problemi fisici della gravidanza.

Amare il proprio aspetto in gravidanza: lo studio delle università

Lo studio condotto dalle due università è stato poi pubblicato sulla rivista chiamata Psychological Assessment e ha rivelato, su un campione di 600 donne in stato interessante, che coloro che riuscivano ad amare il proprio corpo e stare bene con i cambiamenti inevitabili della gravidanza avevano anche più possibilità di essere in buoni rapporti sia con il bambino che con il proprio partner.

Inoltre tali donne erano anche meno soggette a soffrire di disturbi come la depressione o l’ansia post-partum. Al contrario, le donne che invece avevano un maggiore grado di insoddisfazione verso se stesse erano più portate ad avere un benessere emotivo basso.

Pertanto tali donne potrebbero avere necessità di un maggiore supporto emotivo sia nel corso della gravidanza che dopo la nascita del bambino. Per tale ragione secondo il parere degli esperti è opportuno intervenire in tempo e cercare di prevenire gli effetti negativi che una gravidanza può avere sia sulla madre che sul bambino.

Categorie dell'articolo:
Aspetto un bimbo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.