Fiammetta Cicogna e lo svezzamento: il menu ‘funzionale’ delle gemelle

Scritto da
fiammetta-cicogna-e-lo-svezzamento

Insieme alla nutrizionista Sara Farnetti, Fiammetta Cicogna ha ideato una dieta per lo svezzamento funzionale delle sue gemelle Gaia e Gioia (avute con il compagno Carl Hirschmann), che stanno entrando nell’ottavo mese di vita.



Svezzamento: cominciare bene

Niente biscotti per le due bambine, ma sotto la guida della nutrizionista che segue l’attrice da quando ha 26 anni, lo svezzamento viene fatto con latte vegetale, avena, menta e indivia. Per assicurarsi che le bambine crescano al meglio la giovane mamma ha elaborato una dieta che si basa chiaramente su quella funzionale degli adulti.

Le due bambine piccole amano tantissimo le pappe preparate dalla mamma, in particolare carote e indivia saltate in padella, con estratto di menta, finocchio, tacchino e quinoa.

Il menu delle gemelle

Dopo l’allattamento, la mamma per colazione propone frullato di banana e latte di mandorla non zuccherato.

Per i pasti durante il giorno c’è sempre la quinoa perché piace tanto alle piccole, è piacevole al palato, contiene pochi carboidrati ed è senza glutine, ma soprattutto leggera. Il classico biberon con latte e biscotti invece è proprio da evitare, secondo Fiammetta: sicuramente meglio usare l’avena o la quinoa soffiata.

Visualizza questo post su Instagram

Mamma ho fame🐒

Un post condiviso da Fiammetta Cicogna (@fiammettacicogna) in data:

La dieta di Fiammetta

Grazie ai consigli dell’amica Sara Farnetti, l’attrice ha modificato la sua dieta, tornando ad inserire i carboidrati che aveva sempre evitato, mangiando la pasta la sera, con il vantaggio di non avere colpi di sonno durante il giorno.

Per la dietologa è meglio non mangiare la carne di sera, perché altrimenti si generano tossine che possono appesantire i reni durante la notte, disturbando il sonno e causando addirittura la cellulite. Molto meglio un piatto di spaghetti leggeri, magari aglio, olio e peperoncino, oppure con le vongole.

Entusiasta della sua dieta, quindi, l’attrice ha deciso di chiedere all’amica di adattarla anche per lo svezzamento delle sue piccole bambine per evitare loro problemi in futuro ed abituarle subito ad un approccio razionale e bilanciato.

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *