L’esercizio fisico in gravidanza aiuta il travaglio

Scritto da
attività fisica gravidanza travaglio

Mantenersi in esercizio durante la gravidanza e fare regolarmente ginnastica ha numerosi vantaggi per il fisico della neomamma. L’Università di Madrid ha scoperto che un regolare esercizio può anche accorciare il travaglio in modo sensibile e renderlo meno stressante per il fisico.

Ginnastica in gravidanza: il travaglio è meno complicato

Fare regolare esercizio fisico e ginnastica dolce durante la gravidanza ha numerosi vantaggi ed è spesso consigliato alle donne in dolce attesa. Secondo un nuovo studio svolto dall’Università di Madrid a tutti i benefici già noti se ne aggiunge un altro.

La ginnastica in gravidanza rende il travaglio più breve, in media addirittura di 50 minuti, e più tranquillo. Il corpo di chi svolge regolarmente esercizio è più portato a sopportare gli sforzi, compreso quello del parto.

Il team di Madrid ha studiato ben 508 donne in gravidanza, assegnando solo a metà di loro dei regolari esercizi fisici. Si è trattato non solo di ginnastica per il pavimento pelvico, ma anche di jogging e pesi, per un totale di ginnastica dolce per 3 ore alla settimana.

Al momento del parto si è osservato che le donne che avevano fatto ginnastica avevano un travaglio medio di 450 minuti (circa 7 ore e mezza), mentre le altre raggiungevano i 500 minuti. I risultati dello studio sono stati pubblicati sul sulla rivista European Journal of Obstetrics & Gynecology and Reproductive Biology.

I vantaggi dell’esercizio fisico in gravidanza

I medici che hanno pubblicato l’articolo ne hanno anche commentato i risultati. Secondo quanto emerso l’esercizio fisico aiuta il corpo a sostenere meglio lo stress del parto, rendendo meno faticoso tutto il travaglio. Inoltre le donne più allenate erano in grado di fare movimenti più energici al momento della spinta, abbreviando così i tempi medi del parto.

Questi risultati dovrebbero incoraggiare le donne in gravidanza a non temere l’esercizio fisico e anzi incoraggiarle a praticare ginnastica dolce. L’importante è chiedere sempre consiglio al proprio ginecologo e non affrontare mai sforzi eccessivi.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.