Bambini e sonno: quanto deve dormire un neonato?

Scritto da
info@maternita.it'

Quanto deve dormire un neonato? Dormirà poco? Dormirà troppo? E se non dorme proprio? Queste sono le domande che spesso affliggono le mamme, ma con qualche semplice e utile consiglio si può risolvere questo problema in realtà del tutto fisiologico.



Cosa c’è da sapere sul sonno dei neonati

La prima cosa utile da sapere è che i bambini, quando nascono, non hanno un orologio biologico interno come gli adulti. Questo significa semplicemente che hanno bisogno di dormire, e possibilmente a lungo. Per intenderci, un neonato può arrivare a dormire anche 18 ore al giorno, anche se molti di loro frammentano questo periodo tenendo sveglie le mamme soprattutto la notte. Il motivo è che oltre a dormire i piccini devono mangiare, ed ecco che mentre noi alterniamo la notte in cui dormiamo al giorno in cui mangiamo, loro non lo fanno. Quindi, se un neonato dorme 3-4 ore e poi si sveglia, è normale così!
Naturalmente quando crescono, i bambini assumono esigenze e quindi abitudini diverse, e pertanto può essere utile fornire un breve specchietto riassuntivo a seconda dell’età.

Come cambia il sonno del bambino man mano che cresce

Per accompagnare il bambino verso delle buone abitudini per quanto riguarda il sonno, è bene abituarlo fin da piccolo.
Può essere utile scandire nettamente il passaggio tra il giorno, in cui si gioca, e la notte, in cui si dorme. Niente tv o luce accesa oltre una certa ora per evitare di eccitarlo troppo, niente bevande zuccherine alla sera e possibilmente pasti leggeri e favole della buona notte.

Il sonno dei neonati

Con i neonati che stentano a prendere sonno poi può essere utilissimo passeggiare e camminare. Del resto per 9 mesi sono stati nel pancione di una donna sempre in movimento, e vi sono pertanto abituati.

Nei primi 3 mesi i neonati tendenzialmente dormono tra le 18 e le 20 ore, dai 4 mesi scendono a 12-16 ore al giorno. Questo ovviamente in linea di massima, poi ogni bebè ha una sua storia.

Il video della settimana

Il sonno a 9 mesi

Quando il bimbo ha raggiunto l’età di circa 8-9 mesi, dovrebbe aver acquisito l’abitudine ad un sonno di circa 12 ore, considerando anche i pisolini durante il giorno. Se il bimbo si sveglia durante la notte, può essere utile raggiungerlo nei pressi del lettino per farlo riaddormentare con un massaggio o una ninna nanna.

Abbiate sempre cura di non proporre giochi e attività stancanti prima di andare a dormire per l’aumento dei livelli di adrenalina potrebbe ritardare l’addormentamento. 
Meglio un libro o un gioco tranquillo.

Il sonno ad un anno

Ad un anno le buone abitudini sono consolidate. Da 1 a 2 anni il bambino di solito ha bisogno di 11/14 ore di sonno al giorno.

Se però il bimbo, nonostante dorma molto e bene di notte, tende a fare riposini lunghi di giorno, si può controllare che non abbia la febbre, perché per i bambini il sonno eccessivo è un modo per segnalare di avere un disturbo.

Considerate queste informazioni come indicative, chiaramente non c’è una regola fissa e valida per ogni singolo bambino!

Categorie dell'articolo:
Ho un bimbo