Sbaglia l’ecografia, bimba nasce con grave malformazione

Scritto da
Sbaglia l'ecografia la bimba nasce con una grave malformazione

Succede a Genova: M. P. , medico dell’Ospedale Galliera, esegue un’ecografia morfologica su una donna incinta e non diagnostica una grave malformazione da cui è affetta la bambina che la donna porta in grembo; si tratta della labiopalatoschisi.

Sbaglia l’ecografia morfologica: la bambina nasce con grave malformazione

Anche se oggi le persone affette da labiopalatoschisi (volgarmente labbro leporino) hanno buone percentuali di successo nel correggere questa condizione, sottoponendosi ad un internvento di chirurgia plastica, questa malformazione può essere il segnale che il feto è affetto da altre, e ben più gravi, malattie genetiche.

I genitori della bambina, due ragazzi molto giovani, scoprono della malformazione della figlia solo in seguito ad una diagnosi eseguita da un secondo medico, diagnosi arrivata troppo tardi perché si potesse compiere la scelta di interrompere o meno la gravidanza.

Oggi la bambina, che ha quasi raggiunto l’anno di età, ha gravi problemi di salute, per cui deve essere continuamente ricoverata, fatica a nutrirsi, non parla nè cammina.

I genitori intentano una causa civile contro l’Ospedale Galliera

Sulla base di quanto accaduto, la famiglia ha deciso di intentare una causa civile nei confronti dell’Ospedale Galliera, che potrebbe essere costretto a sborsare un costoso risarcimento (la bambina non potrà mai avere una vita normale) e del medico che non ha saputo diagnosticare la malformazione.

A quanto risulta, non sarebbe la prima volta che il dottore indagato sbaglia ad emettere una diagnosi durante un’ecografia: sembra che quella volta l’errore sia stato ancora più grave e incomprensibile, perché il bambino non aveva le braccia.

Ma è davvero possibile non accorgersi di difetti così evidenti durante un’ecografia che dovrebbe esse eseguita con grande attenzione e scrupolo? No, secondo la Procura.

E infatti, visti anche i precedenti che riguardano il dottore indagato, il sostituto procuratore Sabrina Monteverde ha ipotizzato che alla base di questi errori ci sia un comportamento intenzionale, pertanto ha deciso di contestare il dolo al medico, anche se dall’esame del perito non emergerebbe alcuna intenzionalità nella mancata diagnosi.

 

 

Categorie dell'articolo:
Esami da fare · Salute del bambino

Commenti

  • Cavolo dal Galliera non me lo aspettavo. …

    Francesca Siciliano Francesca Siciliano 11 agosto 2016 11:03 Rispondi
  • Perché se l’avesse sapoto prima cosa avrebbe fatto!!!!! Uccisa sicuramente?

    Gianfranco Melegatti Gianfranco Melegatti 11 agosto 2016 11:08 Rispondi
    • Può darsi anke di no… E cmq una famiglia ha diritto di sapere e se un medico sbaglia è grave indipendentemente… Una donna ha diritto di scegliere se passare una vita sofferente (sia x lei che x la povera creatura) oppure no…

      Maria E Stefano Maria E Stefano 11 agosto 2016 11:18 Rispondi
    • Infatti.magari nn avrebbe neppure abortito ma è un diritto dei genitori che si sottopongono a controlli prenatale scegliere cm vonsapevolezza

      Giulia Cenani Giulia Cenani 11 agosto 2016 11:22 Rispondi
    • Nulla però si potevano preparare con anticipo a quello che sarà il futuro chirurgico della figlia. Io sono nata con questo problema e per i miei genitori non è stato facile, mia madre aveva 20 anni e trovarsi con una bambina da operare in diverse fasi non è un bel vivere per nessuno. Sono stata operata solo 2 volte perché nella sfortuna non ero tra i casi peggiori. Io sia ora che per il primo figlio ho fatto due morfologiche una al 5 mese ed una al 7, di secondo livello. Di solito la morfologica del 5 mese è di primo livello e si riesce a vedere solo il labbro superiore. In ogni caso anche con una di secondo livello non è detto di riuscire a vedere il palato. Ho approfondito per poter gestire la situazione una volta nata la bambina, quale ospedale scegliete e cosi via….per fortuna non ce ne sarà bisogno

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 11:41 Rispondi
    • Lo buttata li come commento! X Capire se Genitori Responsabili come voi esistono ancora! Noi Abbiamo figli ma Voglio tantissimo bene a queste piccole Creature Grazie.

      Gianfranco Melegatti Gianfranco Melegatti 11 agosto 2016 15:52 Rispondi
    • Gianfranco Melegatti non sarebbe da escludere…. gente ignorante ce n’è molta ingiro…..

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 16:14 Rispondi
  • E che fare non credo che lo sapeva avrebbe abortito

    Giulia Palmieri Giulia Palmieri 11 agosto 2016 11:11 Rispondi
  • Delinquenti spero che possano questi genitori possano essere risarciti povera bambina

    Paola Ferrua Paola Ferrua 11 agosto 2016 11:16 Rispondi
  • Piccolaaaaa

    Lorena Zampilloni Lorena Zampilloni 11 agosto 2016 11:17 Rispondi
  • Piccola… Dai su forza e coraggio il signore e cn te e ank vicino i tuoi piccoli genitori

    Assunta Tullo Assunta Tullo 11 agosto 2016 11:27 Rispondi
  • Mi chiedo come cavolo le fanno queste benedette ecografie super pagate

    Patrizia Caciagli Patrizia Caciagli 11 agosto 2016 11:40 Rispondi
  • Gallliera? E’ un centro d’eccellenza … ma premetto a me, un grande luminare mi disse “Signora le ecografie e gli esami sono tutti probabilistici … solo ai tre anni di un bambino possiamo stabilire se e’ “sano” ” … infatti per mio figlio feci solo gli esami base … certezze non ce ne sono per nessuno … un augurio di cuore a questa famiglia

    Chiara Diego Chiara Diego 11 agosto 2016 11:46 Rispondi
  • Con una semplice morfologica non è detto di vedere bene il labbro superiore, il palato poi non ne parliamo. A parte che al 5 mese è presto comunque ci vuole un ecografia di secondo livello non di primo livello come da libretto. Ed anche con la morfologia di secondo livello non è detto di riuscire ad escludere la palatoschisi, si può escludere solo il labbro leporino. Comunque non vi preoccupate per questa bimba, potrebbero portarla al reparto maxillofacciale di Vicenza dal Dott. Bacciliero che fa miracoli su bambini con queste patologie. L’anno scorso ha ricostruito mezza faccia ad una bambina russa nata senza mandibola!

    Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 11:46 Rispondi
    • Questi cercano soldi dammi retta..

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 12:00 Rispondi
    • Più che altro, la bimba potrà avere anche altri problemi.. Ma non puoi definire “grave malformazione” la LPS! Oltre alla LPS c’è qualcosa di grave, forse!!

      Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 12:31 Rispondi
    • Dall’articolo sembrano conseguenze del lps. Non si nutre da sola, cosa ovvia, non parla…. ha 1 anno non è che parlano, avrà qualche difficoltà di sicuro ma con un bravo logopedista si risolve…. se queste sono le cose gravi….
      Per carità quando toccano a te sono sempre gravi, ma secondo me stanno facendo un polverone per nulla….

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 12:46 Rispondi
  • io l avrei ucciso senza dubbio

    Domy Carlone Domy Carlone 11 agosto 2016 11:50 Rispondi
  • Stiamo parlando di una labiopalatoschisi!!!!!!! Non è detto che durante la morfologica si possa vedere bene il labbro, tantomeno il palato!!! Quanti bambini stanno con le mani davanti la faccia durante le ecografie?!Tante persone scoprono questa malformazione solo alla nascita del figlio….Se è solo di LPS che stiamo parlando, la bambina è sana e si può benissimo curare la malformazione!! Le operazioni più importanti vengono effettuate entro il primo anno di età e i bimbi poi parlano, mangiano, bevono come tutti gli altri!!! Se ha problemi agli organi oltre alla LPS, è un’altra questione!!! Demonizzare una malformazione che oggi curano tranquillamente… (Vedi il S. Chiara di Pisa, la smile house di Milano, ecc…)

    Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 11:53 Rispondi
    • Cara Veronica, come scritto nell’articolo, la labiopalatoschisi ha buone percentuali di guarigione e non è il malanno più grave da cui è affetta la piccola, che purtroppo ha altre problematiche di cui i genitori non sono stati informati dai medici. Siccome stiamo vedendo molti commenti che si soffermano solo sul problema di labiopalatoschisi, cogliamo l’occasione per dire che sarebbe opportuno commentare solo dopo un’attenta lettura, altrimenti il confronto si basa su dati incompleti 🙂 grazie a tutti 🙂

      maternita.it maternita.it 11 agosto 2016 12:22 Rispondi
    • Si, ma la prima cosa che colpisce dell’articolo è la LPS!! Infatti nel mio commento ho scritto “se la bimba ha problemi ad altri organi, è un conto.. Se è solo LPS è un altro!”

      Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 12:25 Rispondi
    • Vabbe non è la più grave delle cose che ha la bimba mA cmq al giorno d oggi si può vedere la morfologica 3d quindi si può benissimamente dedurre che si sono affidati a persone incompetenti e in giro ce ne sono tanti

      Federica Madonna Federica Madonna 11 agosto 2016 12:49 Rispondi
    • Si però davvero non è detto che si riesca a vedere il labbro.. I bimbi spesso sono girati male! Chiaramente, se non ha visto qualche problema serio a qualche organo, è un incompetente! Il mio ginec ha visto alla morfologica il problema al labbro, mi ha fatto fare l’ecocardio fetale per sicurezza e ad ogni visita ricontrollava tutto per sicurezza! Tra qualche giorno nascerà il mio bimbo col sorriso scucito!!

      Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 13:03 Rispondi
    • Tra le altre cose, non è detto che il 3D ti faccia distinguere bene il labbro “aperto”… L’ho provato sulla mia pelle: senza 3D si distingueva bene lo spacco sul labbro, col 3D praticamente non si vedeva!

      Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 13:09 Rispondi
    • Ad ogni modo dall’articolo non si evince che la bambina sia affetta da altre malformazioni . Si menziona solo la possibilità in senso generico.

      Lucia Siano Lucia Siano 11 agosto 2016 13:22 Rispondi
    • esatto..

      Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 13:29 Rispondi
    • Maternita.it nell’articolo non vengono menzionate altre problematiche gravi se non conseguenze ovvie della lps, trovateci un altro articolo più esauriente no?

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 13:52 Rispondi
    • Ma c è scritto che ha altri problemi e non può avete una vita normale e a 1 anno non parla e non cammina ! Se il problema era solo il labbro non penso eravamo qui a parlarne

      Rita Bisogno Rita Bisogno 11 agosto 2016 13:53 Rispondi
    • Il problema è che si parla solo di una malformazione e viene definita pure grave: la LPS! Ripeto, non metto in dubbio che la bambina stia male, ma l’articolo, allora, doveva parlare del “vero” problema.. Il fatto che non cammini, per esempio, non può dipendere dalla lps!

      Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 14:02 Rispondi
    • La lps non è una malformazione grave sono d’accordo con voi,io ho la mia bimba di 4 anni nata con lps bilaterale completa, sta benissimo entro il primo anno ha fatto due interventi ed è una forza della natura

      Veronica Alberti Veronica Alberti 11 agosto 2016 14:15 Rispondi
    • Veronica Alberti io a giorni partoriró un pupo con LPS bilaterale… Non vedo l’ora di vedere il suo sorriso scucito e amarlo e sostenerlo nel percorso che dovrà affrontare!!!

      Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 14:17 Rispondi
    • Immagino che sai a chi rivolgerti..noi abbiamo seguito il percorso a Pisa e ci siamo trovati bene..stai tranquilla quel sorriso scucito un giorno di mancherà ..se hai bisogno di sostegno o info contattami..☺

      Veronica Alberti Veronica Alberti 11 agosto 2016 15:08 Rispondi
    • Veronica Alberti Veronica Alberti 11 agosto 2016 15:31 Rispondi
    • Cara Stella, le “conseguenze ovvie della lps”, sono a nostro avviso una tua diagnosi personale, basata su degli accenni fatti alla stampa che, per limiti imposti dalla privacy e dal segreto professionale, non può accedere a tutto. Possiamo capire che possa essere un caso che ti stia a cuore, e tu voglia sapere di più. Ma intervenire chiedendo più dettagli, quando si parla chiaramente di ulteriori problematiche che hanno spinto alla denuncia, e chiudere tutto dicendo “i genitori cercano soldi” quando c’è di mezzo una bimba che soffre, ci sembrano gesti poco rispettosi.

      maternita.it maternita.it 11 agosto 2016 17:08 Rispondi
    • Ma per favore…. non sapete neanche di cosa state parlando. Io si

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 17:21 Rispondi
    • Rita Bisogno nemmeno io ad un anno parlavo e camminavo, e nemmeno mio figlio nato sanissimo ad un anno parlava e camminava. Questo articolo è una buffonata!

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 17:24 Rispondi
    • maternita.it il titolo però induce all’errore è non è corretto.

      Fiore Rinaldi Fiore Rinaldi 12 agosto 2016 16:52 Rispondi
  • Sbaglia l eco??? Ma io ne facevo una..anche due al mese x nove mesi… come fai a non accorgerti della malformazione? ?povera bimba…

    Isa Fratepietro Isa Fratepietro 11 agosto 2016 11:54 Rispondi
  • Povera cucciola….spero vada x il meglio!!! Medici incompetenti !!!

    DemyeAntonio Grassi-Brancato DemyeAntonio Grassi-Brancato 11 agosto 2016 11:57 Rispondi
  • Che poi voglio dire, io sono nata con questo problema 33 anni fa ed ho risolto benissimo. Figuriamoci ora! Li chiamano gravi problemi di salute? Certo ma si superano. Ovvio che non può mangiare, senza palato soffocherebbe, io ho mangiato tramite sondino fino ai 2 anni quasi. La bambina subirà le operazioni necessarie e starà bene, e crescerà come tutti gli altri.
    Se questi genitori avessero abortito sapendo di questo problema sarebbero stati dei gran figli di…. perché questo problema non è né una condanna a morte ne una condanna di menomazione a vita….
    Trovo ridicolo anche accusare il medico, le morfologiche non mostrano tutto, e spesso siamo noi a credere che se la morfologica è andata bene il bambino è sano al 100%. Si firma un informativa infatti, in cui si dichiara di essere a conoscenza che la morfologica serve a vedere la presenza degli organi interni, arti ecc…. ma non esclude danni cerebrali o funzionalità degli organi stessi….. articolo scritto senza nemmeno sapere cos’è una morfologica!

    Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 11:57 Rispondi
    • Cavolo hai superato questo demone e ora hai 33 anni… Woooow!! Mio figlio nascerà tra pochi giorni con LPS bilaterale!! Addirittura ci sono centri che mettono una placchetta entro un mese/due dalla nascita per “tappare” il palato in attesa dell’intervento…

      Veronica Fagnani Veronica Fagnani 11 agosto 2016 12:02 Rispondi
    • Si parlava di altri problemi nell articolo e c è scritto che non avrà mai una vita normale

      Rita Bisogno Rita Bisogno 11 agosto 2016 13:55 Rispondi
    • Veramente non dice questo. Cè scritto che la bambina ha quasi un anno ed ancora non parla non si nutre e non cammina. Tre cose legate alla lps e conseguenza di una vita diversa dagli altri bimbi per forza di cose. Io ho vissuto le stesse identiche cose, ho camminato quasi a 19 mesi, ho parlato male fino ai 7/8 anni e fino a 2 mi nutrivano con il sondino naso gastrico. Di altre patologie genetiche non fa menzione se non genericamente e comunque probabili ma non presenti. Leggi bene

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 15:39 Rispondi
    • Si Veronica Fagnani ankio o una bimba con chelagnatoschisi nn è nnt ke nn si possa risolvere l’abbiamo visto alla morfologica ti posso assicurare ke sono molto più intelligenti

      Francesco Rosy Romano Francesco Rosy Romano 11 agosto 2016 15:47 Rispondi
    • È una malformazione non un problema neurologico.

      Stella Meneghini Parigi Stella Meneghini Parigi 11 agosto 2016 16:12 Rispondi
    • La schisi al labbro generalmente viene diagnosticata, mentre quella al palato spesso non viene evidenziata. La schisi può essere isolata e in questo caso i problemi sono minori oppure può essere associata ad altri difetti o ad altra sindrome e sono situazioni più complesse. L’alimentazione nella schisi isolata si affronta più facilmente e generalmente senza sondino mentre è più problematica nella schisi associata ad altri problemi o patologie. A Vicenza valutiamo questi bambini fino dai primi istanti di vita. Possono essere trasportati in ambulanza dall’ospedale di provenienza e in giornata ritornano al loro ospedale dopo una valutazione chirurgica e logopedica. Perciò se c’è bisogno di aiuto chiamateci e vi daremo tutto il supporto possibile. Logopedista Flavia Nardi

      Flavia Nardi Flavia Nardi 12 agosto 2016 6:36 Rispondi
  • Credo che sono cose personali ;personalmente penso che solo Dio può tutto ,io ho 4 figli sono tutti maggiorenni ,in questa situazione non mi ci sono mai trovata ( ringraziando Dio) ma non sarei stata capace anche sapendolo ,di fare un ‘aborto ,perche io Non posso e.Non devo passare davanti ha Di

    Anna Rosaria Roio Anna Rosaria Roio 11 agosto 2016 12:08 Rispondi
  • Auguro che tutto si risolva !

    Maria Facente Maria Facente 11 agosto 2016 12:12 Rispondi
  • L’ articolo dice che la bambina ha diversi problemi di salute e che il labbro leporino è il mal minore, ma visto dall’ ecografia poteva essere un campanello dall’ allarme per le altre cose.

    Maria Nunzia Ponticelli Maria Nunzia Ponticelli 11 agosto 2016 12:15 Rispondi
  • Gioiaaa miaaa pero e bellissima

    Tony E Carmen Tony E Carmen 11 agosto 2016 12:19 Rispondi
  • Forza piccola col tempo tutto si aggiusta

    Maria Russo Maria Russo 11 agosto 2016 12:30 Rispondi
  • Nn coment

    Ana Maria Barbu Ana Maria Barbu 11 agosto 2016 12:40 Rispondi
  • Comunque pubblicare qst notizie nn è da supporto a nessuna futura mamma. Basta

    Marianna Innaurato Marianna Innaurato 11 agosto 2016 12:42 Rispondi
  • Speriamo che vada tutto bene non so cosa dire

    Angela Merenda Angela Merenda 11 agosto 2016 13:18 Rispondi
  • Ameno

    Alessandra Panza Alessandra Panza 11 agosto 2016 13:46 Rispondi
  • Mi dispiace povera piccola ke Gesù ti aiuti

    Enza Donato Enza Donato 11 agosto 2016 14:07 Rispondi
  • piccina xo’ e’ bellissima

    Sara Detti Sara Detti 11 agosto 2016 14:36 Rispondi
  • Non vi preoccupate ve lo dico una che anche noi abbiamo lo stesso problema vi posso assicurare che non è un problema grave Auguri

    Giuseppa Vangelista Giuseppa Vangelista 11 agosto 2016 14:54 Rispondi
  • Ma come si fa a non vedere una cosa del genere???

    Alina Beicu Alina Beicu 11 agosto 2016 15:19 Rispondi
  • Cucciola..!!!

    Agata Ricciardetto Agata Ricciardetto 11 agosto 2016 15:33 Rispondi
  • Ma se la mamma l’avesse scoperto cosa avrebbe fatto?! Sicuramente sarebbe ricorsa all’aborto uccidendo la povera bambina?!

    Giovanna Perrone Giovanna Perrone 11 agosto 2016 15:48 Rispondi
  • Io l ho scoperto alla nascita del mio cucciolo!!!!
    E ad oggi posso solo ritenermi fortunata di non averlo scoperto durante la morfologica!!!!!
    Il regalo più bello e comunque risolvibile!!!!!!!
    Le malattie SERIEEE
    SONO ALTRE!!!!
    Parlo x esperienza personale!!!!!❤️❤️❤️

    Desiree Ciotola Desiree Ciotola 11 agosto 2016 15:52 Rispondi
  • Poveretta….dispiace

    Silvana Giovane Silvana Giovane 11 agosto 2016 18:36 Rispondi
  • amen

    Fortugno Gianna Fortugno Gianna 11 agosto 2016 20:30 Rispondi
  • Amore

    Alessandra Teodoro Alessandra Teodoro 11 agosto 2016 22:49 Rispondi
  • Posso capire il dolore, ma è la loro bimba

    Lucia Corucci Lucia Corucci 11 agosto 2016 23:15 Rispondi
  • Che facevano, abortivano ?

    Lucia Corucci Lucia Corucci 11 agosto 2016 23:15 Rispondi
  • Stefania Mattei Stefania Mattei 12 agosto 2016 1:09 Rispondi
  • Rosaria Sacco Rosaria Sacco 12 agosto 2016 12:46 Rispondi
  • Che il signore ti protegga piccolina

    Lucia Frosali Lucia Frosali 12 agosto 2016 16:20 Rispondi
  • Si la mala sanità ce ma la bambina a diritto di crescere ,era il suo destino.

    Liana New Cossiga Liana New Cossiga 12 agosto 2016 16:28 Rispondi
  • Che Dio ti benedica

    Anna Vella Anna Vella 12 agosto 2016 17:17 Rispondi
  • È se non è un vero medico??? Mi auguro che indagano anche su questo…

    Barbara Fiorello Barbara Fiorello 13 agosto 2016 8:52 Rispondi
  • La labiopalatoschidi si cura a 3 mesi di vita del bambino, non è nulla di preoccupante, solo un fatto estetico, e in una settimana si rimargina. Non è nemmeno da prendere in considerazione l’aborto x una malformazione del genere! Sono pazzi i dottori che la propongono. Si fanno altri controlli se c’è un altro marker che può far pensare ad altre malattie genetiche.

    Uly_79@libero.it' Alice 12 novembre 2016 22:04 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *