Quanto latte deve bere un neonato?

Scritto da
quanto-latte-deve-prendere-un-neonato

Una domanda per niente banale, un quesito che spesso affligge le neo mamme, sia quelle che allattano al seno, sia quelle che allattano artificialmente.

Quanto latte deve prendere un neonato: l’età conta!

Il fattore più importante da considerare, per regolarsi sulle giuste dosi da somministrare al lattante, è sicuramente costituito dall’età del piccolo: man mano che il lattante crescerà, diminuirà il numero di pasti e aumenterà la quantità di latte da somministrare ad ogni poppata.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia di iniziare lo svezzamento attorno ai sei mesi;  fino ad allora, il neonato dovrà fare almeno quattro pasti di latte al giorno.

Come regolarsi con il latte materno a un neonato

Credo sia una delle domande che le mamme di neonati allattati al seno si pongono più di frequente: quanto latte ha bevuto?

Ricordo che, quando il mio primo figlio era stato ricoverato per alcuni giorni in Patologia Neonatale, veniva sottoposto alla cosiddetta “doppia pesata“, cioè veniva pesato sia prima che dopo la poppata, e ricordo ancora bene la soddisfazione quando mi avevano detto che aveva bevuto circa 100 ml di latte.

Nella realtà di tutti i giorni, però, la la doppia pesata è uno stress sia per la mamma che per il neonato, e, se non ci sono problemi di crescita, alle mamme viene consigliato di pesare i bambini una volta alla settimana.

Contando che un bimbo appena nato fa in media 6 pasti al giorno, possiamo stimare che ingurgiti una quantità di latte che si aggira attorno agli 80 ml a poppata.

Quanto latte deve prendere un neonato: il latte artificiale

Con il latte artificiale è più semplice sapere quanto latte dare al neonato, perché le quantità e il numero di poppate sono indicate già sulla scatola, e, se non ci sono indicazioni diverse del pediatra, ci si può attenere ad esse in tutta tranquillità.

La formula nell’alimentazione del neonato

Per sapere con certezza quanto latte deve bere il vostro bambino nell’arco delle 24 ore, esiste una semplice formula, applicabile sia in caso di allattamento artificiale che di allattamento al seno. Ecco quali calcoli dovete eseguire:

(peso del bambino : 10) + 250 = quantità totale di latte da somministrare nell 24 h (da dividere ancora per il numero di poppate nelle 24 h, ad esempio 8, 6, 5, 4).

Per fare un esempio pratico, se il vostro bambino pesa 3.500 grammi, dovrà bere all’incirca 600 ml di latte nelle 24 h, per una media di 100 ml a pasto (per 6 pasti).

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Allattamento

Commenti

  • Io gli ho dato il plasmon. E adesso a 10 mesi e sta una meraviglia.

    Vatavu Irina Elena Vatavu Irina Elena 8 gennaio 2017 11:48 Rispondi
  • Aiutoooo il mio bimbo nasce ad aprile e leggendo mi sono fatta mille calcoli

    Daniela Venco Daniela Venco 8 gennaio 2017 12:41 Rispondi
    • Non ti fare paranoie…e soprattutto calcoli…quando nascerà saprete voi cosi è piu giusto fare

      Debora Barilaro Debora Barilaro 8 gennaio 2017 18:05 Rispondi
    • Figurati…anche io prima che nascesse avevo tanti dubbi e soprattutto tutti che mi dicevano devi fare cosi piuttosto che cosi…quando poi è nata ho sempre fatto fi di testa mia ed è sempre andata bene…solo noi namme sappiamo cosa è piu giusto x i nostro cuccioli

      Debora Barilaro Debora Barilaro 8 gennaio 2017 21:21 Rispondi
    • Grazie Cara è il primo figlio quindi mi faccio mille domande

      Daniela Venco Daniela Venco 8 gennaio 2017 21:25 Rispondi
    • Leggo molto

      Daniela Venco Daniela Venco 8 gennaio 2017 21:25 Rispondi
    • Ma i tuoi consigli sono preziosi

      Daniela Venco Daniela Venco 8 gennaio 2017 21:25 Rispondi
    • Ma figurati…se nn ci aiutiamo tra noi mamme

      Debora Barilaro Debora Barilaro 8 gennaio 2017 21:27 Rispondi
    • Ma ti posso scrivere in privato? Non mi fa inviare la richiesta di amicizia

      Daniela Venco Daniela Venco 8 gennaio 2017 21:28 Rispondi
    • Sono d accordo con te al 100%

      Daniela Venco Daniela Venco 8 gennaio 2017 21:31 Rispondi
  • Il mio stava attacato quanto voleva. Lo staccavo quando dormiva.

    Valentine Lindemann Valentine Lindemann 8 gennaio 2017 14:29 Rispondi
  • Ciao.Riesci però a capire se cresce? Io sto facendo la doppua pesata ma , pur mangiando, il peso resta invariato..sinceramente non capisvo più niente..

    Robin Detch Francesca Robin Detch Francesca 8 gennaio 2017 15:20 Rispondi
  • Il problema è che per me è aumentato tantissimo… alla nascita il 5 Dic pesava 3400 usciti dalla clinica 3180 e oggi 8 gennaio 5700kg … secondo me è tantissimo

    Fabiola Massimo Francesco Fabiola Massimo Francesco 8 gennaio 2017 15:50 Rispondi
  • In settimana andrò dal pediatra, oltretutto non prende ciuccio quindi quando si lamenta lo attacco al seno e oltre a ciuccierellare mangia … e così non va bene, ecco perkè in questi giorni mi sto impegnando un po’ di più per fargli prendere il ciuccio … comunque tante differenze tra il primo e il secondo… lui è un mangioneeeeeeeee

    Fabiola Massimo Francesco Fabiola Massimo Francesco 8 gennaio 2017 15:53 Rispondi
  • Ho avuto la fortuna di poterli allattare tutti e 3 e si sono sempre regolati da soli quando erano sazi di staccavano

    Anna Federici Anna Federici 8 gennaio 2017 15:53 Rispondi
  • tutti bimbo sono diverso mio bimbo lo atacaba al seno lui molaba o quando era adormentato……..con la artificiale le dabo 50ml,,,,,, una mamma alla fine tiene un instinto e sapiamo quando hanno fame

    Alejandrina Álava Macias Alejandrina Álava Macias 8 gennaio 2017 16:22 Rispondi
  • È giusto cosi con il latte materno prende quello che è giusto x lui…se lui si attacca spesso è xke è quello di cui ha bisogno…i primi tre mesi crescono tanto infatti poi dopo si calma un po la crescita…offrite.il seno piu che potete e quanto ne.vogliono i vostri cuccioli che non sbagliate Mai

    Debora Barilaro Debora Barilaro 8 gennaio 2017 18:04 Rispondi
  • La.doppia pesata ormai e sconsigliata da tempo…

    Debora Barilaro Debora Barilaro 8 gennaio 2017 18:04 Rispondi
  • Deve prendere il latte che lo sazia, non ci sono delle ricette preconfezionate! Se hanno fame mangiano, quando non ne hanno più si staccano. È la natura che li spinge ad autoregolarsi. Non ho mai visto una mucca che allontana il vitellino dicendogli “adesso basta, se no ingrassi”

    Sara Congiu Sara Congiu 8 gennaio 2017 18:10 Rispondi
  • Io allatavo gli davo quando e quanto voleva lui, aperto 24 ore su 24 e sta benone la mamma deve avere un pó di instinto tutto vieni naturale non deve essere sempre misurato o calcolato se si attaca al seno o al biberone vuol dire che ha fame sé no si attaca fidati che sé non ha fame si staca e dorme o in caso mio, mio figlio dice” basta mamma” e tira giù la maglietta. Buona serata a tutti.

    Gianna Mirkovic Gianna Mirkovic 8 gennaio 2017 19:14 Rispondi
  • Infatti..ma me l ha consigliata il pediatra. Il problema è che il bambino ha avuto un calo ponderale > 10% dopo la nascita e lentamente sta riacquistando peso..ora dopo 3 settimane dalla nascita pesa 3,500kg( alla nascita era 3,340kg poi 2,990kg)..
    Insomma non capisco se va bene o no!!

    Robin Detch Francesca Robin Detch Francesca 8 gennaio 2017 20:30 Rispondi
  • In tre settimane ha preso 500 grammi quindi?? Secondo me va bene…la doppia pesata se lo allatti tu e a richiesta e inutile farla…non ci saranno.mai poppate uguali…in.una ti puo prendere 100 un altra 30 è troppo vago…i pediatri hanno tabelle vecchie di 30 anni la maggior parte è della vecchia scuola…fossi in te cercherei una consulente del allattamento o se hai un consultorio vicino chiedi un consulto

    Debora Barilaro Debora Barilaro 8 gennaio 2017 21:11 Rispondi
  • Ciao a tutti, mi rivolgo a chi acquista Pannolini / Mutandine/ Teli/ Salviettine Pampers…ho bisogno del vostro aiuto chi mi potrebbe aiutare; partecipo alla raccolta punti pampers ma sono ferma ad un punteggio basso … Se a voi non dovesse servire/avanza il Codice Pampers che c’è stampato all’interno o all’esterno della confezione, chiedo gentilmente se riuscite ad inviarmi qualche codice pampers tramite posta privata (Messenger)!
    Grazie in anticipo

    Florentina Irimescu Florentina Irimescu 8 gennaio 2017 22:33 Rispondi
  • Luisa Meli

    Laura Meli Laura Meli 9 gennaio 2017 9:34 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *