Passeggino per genitori disabili, la straordinaria invenzione di un 16enne

Scritto da

Se vi siete mai sentite impacciate a girare per la città con il passeggino, potrete solo lontanamente immaginare cosa significhi cercare di fare una passeggiata con il passeggino per una mamma disabile su una sedia a rotelle: per essere brevi, si tratta di un’impresa ai limiti dell’impossibile o quasi.

Ogni gesto quotidiano è già di per se difficile per una persona disabile e quelle le sono le cure quotidiane di un bambino piccolo possono trasformarsi in un ostacolo insormontabile: come riuscire a mettere nel passeggino un neonato? Come uscire di casa a fare una passeggiata? Come raggiungere il pediatra se il parcheggio è lontano dallo studio?

Queste sono solo alcune delle difficoltà che genitori disabili devono affrontare ogni giorno, ma grazie all’idea di un giovane studente americano le cose potrebbero diventare ben più semplici.

Alden Kane ha solo 16 anni e una grande passione per la matematica, la scienza e la tecnologia. Oltre che uno spiccato senso dell’altruismo che ha messo a disposizione di Sharina Jones, giovane mamma disabile in sedia a rotelle, e di tutte le altre che si trovano nelle sue medesime condizioni.

Dopo aver compreso a fondo le difficoltà della donna, ha messo a punto un perfetto meccanismo che – con tubi di acciaio – si attacca alla sua sedia a rotelle e le permette di “agganciare” il passeggino di modo da poter andare in giro senza troppe difficoltà con il proprio bambino.

Insomma, una bella notizia ci viene dagli States dove i desideri di molti genitori disabili potranno divenire realtà: fare una piacevole passeggiata con il proprio bimbo, in assoluta sicurezza e comodità non sarà più solo un sogno a occhi aperti, ma potrebbe ben presto diventare realtà perché la geniale idea di Alden sarà brevettata e, si spera, diffusa in tutto il mondo.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *