Occhiaie: tutti i perchè e qualche rimedio

Scritto da

Quando (e se) ci ricordiamo di guardarci allo specchio, dopo una notte insonne in piedi con i figli piccoli, quello che in genere ci deprime di più sono le occhiaie.

Quei due cerchi neri, magari gonfi, intorno agli occhi, ci fanno proprio iniziare male la giornata. Ma da cosa derivano le occhiaie? E cosa possiamo fare per limitare il problema?

Certo esistono casi di predisposizione familiare: magari è un tratto ereditario come il colore dei capelli e allora si può lavorare solo di correttore. Ma se sono arrivate giuste giuste da quando siete diventate mamme, allora magari qualcosa si può fare!

Ma scopriamo le cause principali

  • Stress e mancanza di riposo.
  • Carenza nutrizionale: infatti se nella vostra dieta mancano vitamine o bevete poca acqua, c’è il rischio che a farne le spese sia il contorno occhi.
  • Malattie come dermatite atopica, congestione nasale rallentamenti del microcircolo sottocutaneo, possono creare le occhiaie.
  • Esposizione al sole senza protezione.

Cosa fare?

Se le occhiaie sono gonfie e non troppo scure , ci sono problemi di liquidi.

Se invece sono scavate, avete bisogno di idratarvi!

Nel primo caso, dovete seguire un regime detox, che va a favorire il drenaggio dei liquidi che ristagnano. È meglio non mangiare dolci, evitare il troppo sale, il burro, e arricchire la propria alimentazione di verdure, frutta e cereali.

Nel secondo caso, reidratate il più possibile la pelle e se potete dormite qualche ora in più.

Lo sapete che esistono anche rimedi naturali anti occhiaie?

  1. Prendete 2 bustine di tè verde, bagnatele poco e mettetele 30 minuti nel freezer. Saranno degli ottimi vasocostrittori e il tannino del tè avrà effetti antinfiammatori.
  2. Stesso effetto viene regalato da due fette di cetriolo fredde. Si tratta di una cosa temporanea, ma che in una situazione di emergenza può aiutare.

Non dimenticate infine di uscire sempre con gli occhiali da sole se c’è molta luce: la pelle sotto gli occhi è molto delicata e va protetta nel migliore dei modi!

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Bellezza e Benessere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *