Dipendenza da tablet: allarme rosso per i bambini

Scritto da
Dipendenza da tablet allarme bambini

I danni derivati dai dispositivi: tablet e smartphone sono nocivi?

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che la dipendenza dai dispositivi tecnologici provocherebbe alterazioni e danni cerebrali non dissimili da quelli determinati dal consumo abituale di droghe e alcool. Una siffatta circostanza appare ancora più grave nel momento in cui è riferita ai bambini; da una ricerca sul campo è emerso, infatti, che essi trascorrono in media  dalle 2 alle 6 ore al giorno davanti a uno schermo. Un dato piuttosto allarmante, di fronte al quale è assolutamente necessario correre ai ripari.

Movimento 5 stelle: necessario promuovere un uso consapevole dei tablet

Per alcuni rappresentanti del Movimento 5 stelle sarebbe opportuno, da una parte che le istituzioni promuovessero un utilizzo consapevole e costruttivo dei tablet e, più in generale, di tutti i dispositivi tecnologici moderni; e, dall’altra, che le scuole di ogni ordine e grado favorissero l’attività fisica degli allievi, in modo tale da compensare in qualche modo il fenomeno della teledipendenza.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Mamme e tecnologia · Salute del bambino

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *