Il diabete gestazionale: sintomi e terapia

Scritto da
diabete-gestazionale

Che cosa è il diabete gestazionale? E perché alla donna incinta fa tanta paura? Si tratta di una patologia che colpisce le donne in gravidanza poiché l’organismo non riesce ad assorbire e usare nel modo giusto gli zuccheri che si mangiano.

Diabete gestazionale: ecco perché può verificarsi in gravidanza

Tutto dipende dagli ormoni che stravolgono la donna nel suo nuovo cammino di neomamma. Un meccanismo legato all’apporto degli zuccheri al bambino nella pancia viene spezzato dagli ormoni della placenta che si inseriscono danneggiando l’azione dell’insulina, che viene prodotta dalla mamma. Può capitare quindi che la resistenza all’insulina provochi una concentrazione alta di glucosio nel sangue della donne e porti a soffrire di diabete gestazionale.

Con un esame specifico che si effettua tra la 23esima e la 28esima settimana di gravidanza è possibile diagnosticare il diabete gestazionale con un’analisi del sangue. Si misura la glicemia in tre momenti diversi: senza assumere un tot di grammi di glucosio, a distanza di un’ora e poi di due ore.

Diabete gestazionale: i sintomi

Tra i sintomi più comuni del diabete gestionale vi sono:

  • Bisogno continuo di andare in bagno
  • Aumento della sete da un momento all’altro
  • Perdita di peso anche se si mangia molto
  • Vomiti e nausea
  • Disturbi alla vista
  • Infezioni come candida e cistiti

In qualsiasi caso è consigliabile contattare il medico per chiedere un consulto e una visita specifica.

Diabete gestazionale: la terapia

Per quanto riguarda la terapia del diabete in gravidanza, la cura migliore riguarda l’alimentazione. Se durante i nove mesi va seguita una dieta sana e bilanciata, con il diabete gestazionale si deve stare ancora più attente, poiché è necessario ridurre la concentrazione di glucosio nel sangue. Oltre all’alimentazione, che non deve essere fai da te ma seguita dal ginecologo di fiducia, è importante fare un po’ di attività fisica, camminare e non condurre una vita troppo sedentaria. 

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Gravidanza

Commenti

  • A me hanno diagnosticato il diabete gest. Avevo una sete stranissima come se arrivasse dallo sterno e non era saziabile..poi candida per 5 mesi praticamente ..io ho il diabete in famiglia e questo non aiuta.. il segreto è mangiare porzioni piccole e camminare tanto

    Valentina Alasia Valentina Alasia 8 dicembre 2016 11:52 Rispondi
  • Si pure io l’ho avuto….dieta e tanta attività fisica!!corsi di nuoto per gestanti e lunghe passeggiate.

    Silvia Antonini Silvia Antonini 8 dicembre 2016 11:59 Rispondi
  • Io sono del club…ho fame.in n sto mangiando quasi nulla.poi quella misurazione continua con quella macchinetta da ansia.spero passi. Il lato positivo è che sono dimagrita

    Maria Grazia Carchedi Maria Grazia Carchedi 8 dicembre 2016 12:21 Rispondi
  • Idem.in più ero arrivata a fare 74 unità di insulina al giorno +dieta ma non funzionava uguale.

    Liliana Theodora Radulescu Liliana Theodora Radulescu 8 dicembre 2016 12:40 Rispondi
  • Anche a me avevano diagnosticato il diabete gestazione, avevo parecchia sete, ho sofferto di cistite, ho avuto un forte calo di peso probabilmente perché avevo eliminato completamente ogni forma di carboidrati e zuccheri. Il segreto per tener sotto controllo la glicemia è camminare almeno un ora dopo i pasti.

    Tatiana Locatelli Tatiana Locatelli 8 dicembre 2016 14:24 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *