Consigli per le prime pappe: i primi brodi di verdura

Scritto da

Per ogni bambino arriva il momento di passare dall’allattamento alle prime pappe.
Generalmente si inizia dando al piccolo dei cibi digeribili e graditi come gli omogenizzati alla frutta e le pappe dolci, per poi passare a quelle sapide ed al brodo vegetale.

È bene evitare di iniziare lo svezzamento se il bambino non gode di ottima salute, o ritardarlo un po’ procedendo con prudenza, qualora in famiglia siano presenti allergie ed intolleranze alimentari.
Evitare anche di iniziare la somministrazione delle prime pappe nella stagione estiva, specie nel periodo più caldo.

Ogni bambino presenta i suoi tempi riguardo all’accettazione dei cibi e, onde evitare rifiuti categorici è bene procedere per gradi, senza forzare il piccolo.
È indicato anche un abbigliamento comodo e l’utilizzo di appositi bavaglini molto grandi, insieme a stoviglie colorate, in grado di conferire al pasto, un tocco di allegria.
Il primo brodo vegetale andrà preparato con verdure come, ad esempio, bieta, carota, zucchino, qualche foglia di prezzemolo e di basilico e patate.
Andrà filtrato ed eventualmente arricchito con qualche cucchiaio di crema di riso.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
Categorie dell'articolo:
Svezzamento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *