I bambini puliti… sono anche più alti?!

Scritto da
bambini-piu-puliti-piu-alti

Sembra una propaganda per convincere i nostri figli ad avere più cura della loro igiene personale ma non è così: è quanto emerso da una ricerca della prestigiosa London School of Hygene & Tropical Medicine (LSHTM) insieme alla WaterAid.

Mezzo centimetro in più nei bimbi puliti

Secondo l’ultima indagine scientifica condotta dall’LSHTM in collaborazione con WaterAid (un’organizzazione internazionale no-profit), acqua e sapone favoriscono la crescita dei bambini. I dati raccolti dai ricercatori, ottenuti dall’osservazione di oltre 10 mila bambini, hanno mostrato che i piccini fino ai 5 anni di età che vivono in condizioni igieniche ottimali sarebbero più alti di 0,5 cm rispetto ai coetanei che si trovano in condizioni ambientali disagiate. La ricerca, tuttavia, ha coinvolto Paesi con basso reddito come Bangladesh, Cambogia, Cile, Etiopia, Guatemala, Kenya, Nepal, Nigeria, Pakistan e Sud Africa, in altre parole in quelle aree del mondo in cui vi è carenza di acqua pulita.

La qualità dell’acqua e l’ormone della crescita

La spiegazione di questo fenomeno potrebbe risiedere in fattori differenti. Innanzitutto, molti germi e batteri che popolano le acque dei Paesi più in difficoltà possono determinare un ritardo nella crescita e una riduzione dell’altezza, rispetto ai coetanei che abitano in condizioni più favorevoli. In secondo luogo, questi risultati andrebbero a sostegno di un altro studio, secondo cui il contatto prolungato con l’acqua favorirebbe la produzione di Somatotropina, conosciuto anche come l’ormone della crescita. Dai due studi a confronto emerge la forte possibilità che la qualità dell’acqua e il prolungato contatto con essa, siano dei fattori importati nel determinare l’altezza nei bambini. Il dato probabilmente più rilevante della sperimentazione londinese non risiede, tuttavia, nel rapporto fra altezza e igiene personale. Infatti, come afferma Alan Dangour dell’LSHTM, grazie a questa ricerca si è riusciti a dimostrare per la prima volta che “le malattie ripetute nella prima infanzia possono compromettere la crescita dei bambini“.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Cura del bambino · Curiosità

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *