Babbo Natale esiste? Ecco come rispondere

Scritto da
babbo-natale-esiste

La domanda più temuta dai genitori in questo periodo prefestivo è “Babbo Natale esiste?”. Capita che i bambini, quando meno ve l’aspettate, vi chiedano delucidazioni in merito all’esistenza dell’amorevole vecchietto vestito di bianco e rosso che la notte di Natale consegna doni a tutti i bambini del mondo, solcando i cieli con la sua magica slitta.

Babbo Natale esiste? Come rispondere alla domanda dei bambini

Cosa rispondere per non distruggere definitivamente la magia del Natale e per evitare che i nostri figli ci considerino vita natural durante degli inguaribili bugiardi? Ovviamente non esiste una risposta univoca e valida per tutti perché ogni bambino ha una sua personalità, un particolare modo di vedere e percepire la realtà. Quello che deve essere detto dipende molto anche dalla sua età. Solitamente i primi dubbi arrivano quando i bambini iniziano a frequentare la scuola elementare e inevitabilmente iniziano a parlare dell’argomento scottante assieme a quelli un po’ più grandicelli che già hanno scoperto tutti.

Babbo Natale esiste? La verità spiegata ai bambini

Quando ci si deve fronteggiare con il fatidico interrogativo  la prima cosa è prender tempo cercando di capire come stia affrontando da solo la questione il bambini. Chiedete cosa ne pensa lui, se crede che Babbo Natale possa esistere o meno. Se vi mostrerà di credere ancora alla presenza misteriosa dell’uomo che scende dal camino per portare i regali significa che non è ancora pronto per affrontare la realtà e potrete assecondarlo dicendo che Babbo Natale tornerà anche quest’anno a portare i doni richiesti nella letterina. Se invece sembra che oramai proprio non ci creda più spiegategli con estrema delicatezza che lo spirito natalizio non è solo la presenza o meno di Babbo Natale ma è presente in ciascuno di noi. Coinvolgetelo al massimo nei preparativi natalizi, chiedetegli di aiutarvi negli addobbi e continuate a raccontargli splendide favole natalizie. In questo modo riuscirà a percepire davvero che, nonostante Babbo Natale non ci sia, la magia del Natale è il sentimento di condivisione e unione che accomuna le persone.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Creare con i bimbi · Curiosità · Ho un bimbo

Commenti

  • Ciao, ho visitato il vostro sito ed molto interessante con dei consigli molto utili. ..complimenti! Per pubblicare le foto dei bambini cosa bisogna fare.! Grazie

    Cristina.dottavio@yagoo.it' D'Ottavio Cristina 30 dicembre 2016 16:40 Rispondi
    • Ciao Cristina, le mamme ce le inviano sulla nostra pagina di Facebook 🙂

      info@maternita.it' Redazione 30 dicembre 2016 17:29 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *