“Andiamo ad allattare”: il tormentone è flashmob di mamme

Scritto da
andiamo-ad-allattare-a-bari-il-flashmob-delle-mamme-su-allattamento-al-seno

A Bari il tormentone dell’estate “Andiamo a comandare” è stato rivisitato in chiave materna per diventare la colonna sonora del flashmob andato in scena al Parco 2 Giugno in occasione della Settimana mondiale per l’Allattamento Materno (SAM). Decine di mamme provenienti da tutta la Puglia hanno così partecipato a un momento collettivo di allattamento a cielo aperto promosso dall’associazione Latte+Amore=Mammamia.

L’ecosostenibilità del latte materno

Il tema dell’evento è stato la sostenibilità dell’allattamento al seno che, diversamente dal latte artificiale o vaccino, si auto-sostiene ed è perfettamente compatibile con l’ambiente. Come rivela la stessa Maria Daniela Brucoli, presidente dell’associazione Latte+Amore=Mammamia, il latte materno è naturale ed ecosostenibile poiché, avendo la giusta temperatura, non richiede il consumo di gas, luce o acqua né ha bisogno di contenitori artificiali per essere somministrato ai bambini.

E allora mamme che aspettate? “In ciabatte o in un locale, andiamo ad allattare“…

Categorie dell'articolo:
Allattamento · Notizie dal mondo

Commenti

  • A nome di tutte le mamme di Perugia vi preghiamo cortesemente di cambiare la foto con le ragazze di Bari oppure scrivere che il flash mob è stato fatto nella nostra città, la canzone l’abbiamo scritta e registrata noi e la coreografia è nostra. Grazie infinite

    giuliasalvatore1984@gmail.com' Giulia Salvatore 12 ottobre 2016 13:32 Rispondi
  • Nel vostro articolo parlate di un evento che si è svolto a BARI ma la foto è dell’evento di PERUGIA!!!!! Chiediamo o che venga rimossa la nostra foto oppure che si parli dell’evento di Perugia!!!

    allattiamoinsiemepg@gmail.com' Chiara 12 ottobre 2016 16:20 Rispondi
    • Cara Chiara, toglieremo volentieri la foto per dare risalto alle mamme baresi, protagoniste dell’articolo se è questo il problema 🙂 grazie della segnalazione!

      info@maternita.it' Redazione 12 ottobre 2016 17:04 Rispondi
      • Bene grazie,vi chiediamo di modificare anche l’anteprima della pagina in Facebook dove viene ancora visualizzata la foto delle mamme di Perugia non pertinente al contenuto del vostro articolo.

        Allattiamoinsiemepg@gmail.com' Chiara 12 ottobre 2016 23:37 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *