Mamma positiva al Coronavirus partorisce bimbo sano

Scritto da
mamma-positiva-al-coronavirus-partorisce-bimbo-sano
milly@mamme.it'

A Massa una donna positiva al Coronavirus partorisce una bimba sana e negativa, dopo 7 ore di travaglio.

Una donna di Massa Carrara partorisce dopo tampone positivo

Era stato effettuato solo dopo che la donna si era presentata in ospedale, il tampone per verificare la positività al coronavirus. Alcuni sintomi hanno indotto gli operatori sanitari a procedere in tal senso e così è stato: la donna è risultata positiva al Coronavirus a pochi giorni dal parto.

Trasferita nel reparto di malattie infettive, la futura mamma ha potuto essere assistita nel migliore dei modi dal personale ospedaliero.
Adottate tutte le misure precauzionali necessarie, infatti, ostetrici e ginecologi si sono dati il cambio per tutto il tempo necessario per assistere la paziente durante il lungo e difficile percorso che porta alla nascita.

Dopo sette ore di travaglio, il parto si è concluso con successo in modo naturale

La coraggiosa neo mamma ha potuto finalmente sorridere dopo un travaglio durato diverse ore, poiché è riuscita a dare alla luce la sua bambina senza impedimenti.

Il parto è stato infatti portato avanti in maniera naturale e senza induzione. Come sottolineano i dirigenti del reparto di ostetricia, l’operazione si è svolta in completa sicurezza e le misure adottate dal personale sono state ineccepibili, sia per garantire la sicurezza alla mamma che per tutelare tutti gli altri ospiti dei reparti in cui quest’ultima ha soggiornato.

Il video della settimana

La neonata è sana: immediatamente è stato effettuato anche a lei il tampone per verificare la presenza del Coronavirus, che è risultato negativo.

Per misure precauzionali e per totale rispetto del protocollo, la piccola è ora in isolamento. Un’avventura a lieto fine che dimostra quanto la preparazione del personale ospedaliero è in questi momenti delicati essenziale perché si possano affrontare le vicende della vita nel migliore dei modi.

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *