L’importanza del folato in gravidanza

Scritto da
l’importanza-del-folato-in-gravidanza


La gravidanza è forse il momento più magico nella vita di ogni donna, eppure può anche rivelarsi insidioso senza i dovuti accorgimenti: fra essi l’assunzione di integratori alimentari è spesso suggerito dai ginecologi per favorire la crescita dei tessuti materni.

Il corpo della donna è capace, in modo ancora misterioso e anche un po’ miracoloso, di trasformare un agglomerato di cellule in un bambino e di dargli la vita a tutti gli effetti con il parto, in totale autonomia.

Sempre più studi però hanno evidenziato come, sebbene la gravidanza sia un evento naturale, possano verificarsi carenze che potrebbero pregiudicarne il corretto svolgimento, tra esse una su cui è necessario porre particolare attenzione è il livello di folato nel corpo materno.

Acido folico o folato?

Più conosciuto nella sua forma di acido folico (acido folico) il folato rappresenta una vitamina del gruppo B, nello specifico B9, che il corpo umano non è in grado di sintetizzare e che quindi si assume con l’alimentazione o con integratori alimentari. La sua attivazione nell’organismo avviene poi attraverso enzimi che ne velocizzano le reazioni biologiche.

Questo prezioso elemento è normalmente introdotto nella nostra dieta attraverso l’assunzione di cibi che ne sono naturalmente ricchi come le verdure a foglie verde, i pomodori, i legumi, i cereali, alcuni tipi di frutta come ad esempio kiwi, arance e fragole e la frutta secca.

Spesso però i processi di cottura, preparazione ma anche banalmente, la prolungata conservazione del cibo, distruggono gran parte del folato in esso contenuto e si rende necessario reintrodurlo con integratori alimentari, specialmente in gravidanza quando il corpo della mamma e i suoi tessuti crescono e si sviluppano assieme al feto per sostenere il piccolino che gelosamente costudisce in grembo.

A volte negli integratori si trovano forme non attivate di vitamina B9, che richiedono fisiologici passaggi per essere utilizzata. Integrare l’acido folico nella sua forma attiva permette di avere questa vitamina già pronta all’uso.

Magnesio Supremo Donna: un sostegno per i tessuti materni in crescita

Magnesio Supremo Donnaby Natural Point è un integratore alimentare idrosolubile, che si può assumerne in qualsiasi momento della giornata semplicemente sciogliendo un cucchiaino di prodotto in un bicchiere di acqua.

Si rivela perfetto per quei magici 9 mesi e non solo, grazie alla sua formulazione studiata appositamente per la donna: magnesio, vitamine B6, B12, D3, K2 e folato in forma attiva.

Gli ingredienti presenti nella formula hanno numerose azioni benefiche tra cui: il corretto funzionamento del sistema nervoso (magnesio, vit. B6 e B12), il mantenimento di ossa sane (magnesio e vit. D) e l’assorbimento quindi di calcio e fosforo (vit. D), ma soprattutto supportano lo sviluppo dei tessuti materni grazie alla presenza del folato.

L’organismo della mamma usa l’acido folico per produrre nuove cellule ed è indispensabile per la sintesi del DNA, degli amminoacidi alla base delle proteine e dell’emoglobina, in gravidanza infatti si va incontro a un aumento di globuli rossi.

Essendo coinvolto nella rigenerazione dell’organismo, nel turn over delle mucose e nella divisione cellulare è di fondamentale importanza per tutti quei tessuti che vanno incontro a processi di proliferazione e differenziazione proprio come quelli embrionali, favorisce la crescita uterina e della placenta, la crescita mammaria e fetale, specialmente in aggiunta alla vitamina B12.

Carenza di acido folico: le conseguenze

Una carenza di acido folico in gravidanza può rivelarsi problematico per la donna che lo vive poiché può incorrere in disturbi legati al benessere della gravidanza e alla corretta formazione dei tessuti del feto.

Una corretta alimentazione varia ed equilibrata e, in caso di aumentato fabbisogno la supplementazione con integratori alimentari come di Magnesio Supremo Donna by Natural Point, anche già prima del concepimento, possono aiutare noi donne a vivere quella magica attesa, che già di per sé è carica di ansie ed aspettative con una tranquillità in più.

Post in collaborazione con Natural Point

Categorie dell'articolo:
Gravidanza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.