Lattoferrina protegge dal coronavirus: lo studio sull’immunità dei bambini

Scritto da
lattoferrina-protegge-dal-coronavirus:-lo-studio-sull'immunita-dei-bambini
info@maternita.it'

Un alleato contro il Covid-19 potrebbe essere la lattoferrina, una componente dell’immunità naturale presente nei bambini. La validità di questa soluzione arriva da una ricerca che è stata effettuata da parte di un gruppo di ricercatori dell’Università della Sapienza e di Tor Vergata.

L’immunità “innata” dei bambini

Per fronteggiare il Coronavirus gli studiosi stanno valutando il ruolo della lattoferrina nei bambini, che darebbe loro un’ “Immunità innata e umorale”, della quale non sono conosciuti in modo esatto i meccanismi, ma che è sicuramente importante per la produzione di anticorpi.

Partendo da una serie di dati relativi a questa proteina, cioè la capacità di proteggere dalle infezioni da virus e da batteri sia le cellule respiratorie che quelle intestinali dei bambini, i ricercatori hanno indagato sulla possibilità di utilizzo della lattoferrina per contrastare il Covid 19 nelle persone colpite dalla malattia.

Per questo sono stati selezionati alcuni pazienti positivi al coronavirus con lievi sintomi, ed alcuni pazienti asintomatici a cui è stata loro somministrata della lattoferrina con una formulazione liposomiale. La somministrazione di questa soluzione ai vari pazienti è stata effettuata dai ricercatori sia per via orale che per via intransale. I risultati di questo trattamento sono risultati positivi con i pazienti che dopo 12 giorni hanno avuto un tampone negativo.

Secondo gli esperti la lattoferrina protegge dalle infezioni come una rete a maglie strette, impedendo a virus, batteri, funghi di passare nelle cellule della mucosa respiratoria e intestinale.

Non è un caso infatti che la lattoferrina, presente anche nel latte materno, sia già stata usata in passato contro la diffusione dell’HIV umano. 

Lo studio clinico e le prove in vitro

Oltre allo studio clinico, pubblicato su una importante rivista del settore, Journal of Molecular Science, sono state eseguite, presso l’Università romana della Sapienza delle prove in vitro, curate dalla professoressa Piera Valenti e dal suo team, ed anche queste hanno confermato che la lattoferrina ha una ottima efficacia come antivirale ed è anche in grado di agire sul Covid 19. Nello studio che è stato sviluppato dalla professoressa Elena Campione, con la collaborazione di Massimo Andreoni e Luca Bianchi, professori presso l’Università di Tor Vergata, è emerso che la lattoferrina è molto valida non soltanto nel trattamento di pazienti positivi al coronavirus ma anche come prevenzione della malattia vista la sua efficace azione anti-contagio.

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip