Il verde aiuta il sistema immunitario: lo studio finlandese

Scritto da
il-verde-aiuta-il-sistema-immunitario-lo-studio-finlandese

Un recente studio, condotto da ricercatori dell’università finlandese di Helsinki e pubblicato sulla nota rivista Science Advances, ha dimostrato che i bambini che giocano in ambienti “verdi” sviluppano un sistema immunitario più forte degli altri.

Lo studio ha visto la partecipazione di un gruppo di 75 bambini di asili nido finlandesi con età che vanno dai 3 ai 5 anni. Secondo i risultati emersi da questo studio i bambini che vivono in città e non possono giocare all’aperto hanno non soltanto una vita meno salubre, ma hanno anche un minore sviluppo di un “microbiota” della pelle e dell’intestino.

La ricerca del team di esperti finlandesi

La letteratura medica esistente ipotizza che chi vive in città abbia un sistema immunitario meno forte, in quanto ha una esposizione minore a una serie di “microbioti”. Questo può alimentare il rischio di contrarre problematiche come l’asma, le malattie infiammatorie dell’intestino, gli eczemi il diabete di tipo 1 e anche la sclerosi multipla.

Partendo da queste considerazioni, ha spiegato Aki Sinkkonen, una degli studiosi dell’Università di Helsinki, il team di ricerca ha selezionato 4 asili nido di diverse città della Finlandia ed ha modificato, rendendoli più verdi, i loro spazi di gioco all’aperto. Nei successivi 28 giorni i bambini che frequentano questi asili hanno poi effettuato, per 1 ora e mezzo al giorno, lavori di giardinaggio in queste aree, oltre che giocare.

Al termine dell’esperimento è stato riscontrato che questi bambini mantenevano un “microbiota della pelle e dell’intestino” più diversificato, e questo sembra poter contribuire ad una migliore regolazione del loro sistema immunitario.

Da questo si deduce che per i bambini che vivono in città avrebbero un potenziamento delle loro difese immunitarie giocando tutti i giorni in spazi verdi messi a loro disposizione.

Le opinioni degli esperti

Sottolineando che la spesa per i lavori di adeguamento degli spazi all’aperto degli asili è costata circa 5mila euro, una cifra che risulta inferiore a quella che viene spesa ogni anno per la manutenzione della struttura, la ricercatrice ha voluto evidenziare come questa soluzione sia la più adeguata per migliorare il sistema immunitario dei bambini.

Anche Graham Rock, un immunologo che svolge il suo lavoro presso una importante istituzione scientifica inglese, l’University College della capitale britannica, ha parlato di un lavoro meraviglioso riferendosi alla ricerca degli studiosi finlandesi.

Categorie dell'articolo:
Salute del bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *