I lavavetri-supereroi dello Iowa: l’iniziativa per far sorridere i bimbi ricoverati in ospedale

Scritto da
i-lavavetri-supereroi-dello-iowa-liniziativa-per-far-sorridere-i-bimbi-ricoverati-in-ospedale
chiara.gera@algorithmedia.com'

In un ospedale di Des Moines (Iowa) da qualche tempo un team di lavavetri indossa una volta alla settimana dei costumi da supereroi per intrattenere, durante il loro acrobatico lavoro, i piccoli pazienti: l’iniziativa, oltre a suscitare un certo clamore sui social network, adesso potrebbe essere replicata in altre strutture pediatriche del Paese.

I lavavetri-supereroi nell’ospedale pediatrico

Regalare un sorriso o quantomeno un momento di serenità ai piccoli pazienti e a tutti coloro che sono costretti a trascorrere diverse settimane in un letto: è stata questa l’intuizione che da qualche tempo porta alcuni lavavetri in servizio presso il Blank Children’s Hospital a Des Moines, uno dei più importanti ospedali pediatrici dello stato dell’Iowa, a decidere di travestirsi in modo stravagante almeno una volta alla settimana per rallegrare le giornate dei più piccoli mentre intanto svolgono il proprio lavoro.

I lavavetri in questione fanno parte infatti del Larry’s Window Cleaning Service e la loro prima apparizione davanti ai vetri dell’ospedale, mentre erano appesi a delle funi, ha sorpreso piacevolmente i bambini, mentre qualche genitore ha ripreso la scena postando poi il video online che nel giro di pochi giorni è diventato virale.

Una risata come medicina per i bambini

Vestito alla stregua dell’Uomo Ragno, Flash, Batman, Capitan America e i più amati supereroi dei fumetti o in celluloide, il team scherza attraverso vetri e porte-finestre con i pazienti e interagisce con loro: uno di loro, Jesse Howard, ha raccontato alla stampa che la reazione dei bambini è stata sorprendente anche per lui, ammettendo candidamente di essere rimasto colpito “dai sorrisi sui loro volti che si illuminano appena ci vedono arrivare”.

i-lavavetri-supereroi-dello-iowa-liniziativa-per-far-sorridere-i-bimbi-ricoverati-in-ospedale

Fonte: CBS News

Sulla stessa linea d’onda anche Amy Varcoe, portavoce e responsabile della comunicazione del Blank Children’s Hospital di Des Moines, che ha raccontato invece come è nata questa iniziativa e sottolineato pure quanto sia importante per i bimbi avere un momento di divertimento tra un esame e l’altro, dato che una risata “è la migliore medicina”.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.