Cartoni animati educativi: ecco 10 titoli da vedere

Scritto da
cartoni-animati-educativi-da-vedere

Prima o poi arriva per tutte le famiglie con figli il dilemma: cartoni si o no?
Per alcuni genitori il televisore rappresenta un tabù al quale è meglio che i propri bambini si approccino quanto più tardi possibile, in realtà esistono molti cartoni animati pensati appositamente per sviluppare alcune competenze in funzione del target di riferimento: se supportata e spiegata dagli adulti, la visione di questi titoli può diventare un interessante metodo di apprendimento.



È in questo contesto che si inseriscono i cartoni animati educativi, veri e propri compagni di gioco dei bambini attraverso i quali imparano nuove parole e come comportarsi in seguito a piccole problematiche.

Quali sono le caratteristiche di un cartone educativo?

I cartoni educativi sono caratterizzati da:
Linguaggio: semplice ed immediato, tale da essere facilmente compreso dal bimbo;
Gioco: movimento ed azioni ripetute catturano l’attenzione del bambino;
Musica: melodie, rime e parole “in musica” sono il metodo privilegiato di comunicazione con i bambini anche molto piccoli.

Cartoni animati educativi: i nostri consigli

Le varie piattaforme televisive vantano un’ampia scelta di cartoni animati educativi suddivisi per temi trattati e fasce di età, noi ve ne proponiamo 10.

Molang

Rivolto a bambini di età pre-scolare racconta stralci di vita quotidiana con le rispettive difficoltà ed imprevisti affrontandoli sempre con sostegno positivo e spensieratezza, infatti ogni problema viene risolto dal protagonista con arguzia e ironia.

Tematiche chiave del prodotto sono felicità, amicizia e rispetto reciproco inoltre avvalla il messaggio della parità tra i generi poiché non viene mai fatta menzione alle differenze tra essi.

Pocoyo

Pensato per bambini di età pre-scolare è caratterizzato da soggetti e oggetti presenti in scena coloratissimi che spiccano su uno sfondo di animazione volutamente bianco al fine di catturare l’attenzione dell’osservatore. Una voce narrante esterna espone le avventure vissute dal protagonista che scopre il mondo attraverso i colori vivaci e un linguaggio semplice.

Mini Cuccioli

Le emozioni e la loro gestione consapevole sono il fulcro attorno a cui ruota la trama delle avventure dei mini cuccioli: in ogni puntata infatti i protagonisti affrontano la loro emotività confrontandosi ad esempio con la vergogna per non saper andare in bici, o la paura delle cose sconosciute. Durante il percorso sono guidati, ammoniti e consigliati da un grande albero che rappresenta l’adulto il cui compito è quello di insegnare ragionevolezza e saggezza.

L’insegnamento che emerge da ogni vicissitudine è questo: crescere è una sfida costituita da traguardi da raggiungere.

Il piccolo regno di Ben e Holly

Grazie a grafica e tecniche di animazioni avvincenti e semplici allo stesso tempo questo cartone si rivolge anche ai più piccoli: accogliendoli in un magico regno abitato dalle creature delle fiabe come elfi, fate e nani affronta temi molto complessi come la salvaguardia dell’ambiente e il superamento delle diversità tra individui, rendendoli facilmente comprensibili per i bambini.

Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa

Caratteristica preponderante di questo cartone è l’accessibilità a tutti i bambini, inclusi non udenti, non vedenti o bimbi affetti da autismo, possibile grazie a grafica e tecniche di animazione esclusive.

Il tema centrale di ogni puntata è l’inclusività, affrontata nelle varie avventure vissute dai protagonisti nel MagiRegno.

Il giorno in cui Harry incontrò

Rivolto a bambini di età pre-scolare affronta i temi della scoperta e della conoscenza di nuovi oggetti. Il protagonista infatti esplora il mondo grazie all’aiuto di un oggetto sempre diverso in ogni puntata e che si discosta da quelli classici presenti normalmente nella letteratura per bambini come ad esempio un narciso, una tavola da surf o un fumetto.

Curioso come George

L’obiettivo di questa serie cartoon è quello di avvicinare i bambini a scienza, ingegneria e matematica avendo sempre come filo conduttore la curiosità del protagonista unita a comicità ed ironia con cui sono affrontate le varie vicende.

Attraverso avventure ambientate sia in campagna sia in città George imparerà ad esempio il comportamento delle stelle e del perché scompaiono di giorno o conoscerà l’operatività delle formiche. Da questo cartone sono stati creati anche 3 film di animazione.

Siamo fatti così

Scienza, biologia e anatomia sono gli argomenti centrali di questo cartone animato educativo che grazie alla presenza dell’anziano globulo rosso che illustra ogni singolo processo all’interno del nostro corpo, riesce ad affascinare i bambini raccontando di vita quotidiana e di cosa capita all’organismo umano quando ad esempio ci si ferisce o ci si ammala.

Daniel Tiger

Rivolto a bambini di età pre-scolare in ogni puntata affronta un momento/problema tipico della quotidianità dei bimbi attraverso due storie, una in ambiente “famigliare” (in casa) e un’altra in ambiente “sociale” per sottolineare l’importanza dei diversi atteggiamenti che si possono assumere in relazione ai luoghi in cui ci si trova. Sarà poi un ritornello che il protagonista insegnerà ai suoi amici a trasportare il messaggio didattico.

Il cartone insegna come gestire le emozioni soprattutto quelle negative, affronta il tema della disabilità, sottolinea l’aspetto dell’importanza delle relazioni tra pari, sempre con la figura di un adulto presente in scena

Creative Galaxy

Questo cartone di discosta dai classici per bambini perché cerca di avvicinare i più piccoli all’arte aiutandoli a scoprire non solo pittura e scultura ma anche come l’arte stessa sia parte integrante di altre attività più quotidiane come la cucina e il cucito.

Il protagonista affronta quindi piccoli problemi quotidiani, come il dover decorare una parete, con creatività e fantasia, fili conduttori di questo prodotto.

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Ho un bimbo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *