Vivere con lentezza, soprattutto in dolce attesa

Scritto da

Non smetteremo mai di ripeterlo: la gravidanza è un momento unico e speciale. Il consiglio è quello vivere con lentezza tutti questi attimi, per godersi in futuro il ricordo di quei nove mesi che sembravano lunghissimi, ma una volta nato il bambino, svaniscono in un soffio.

Per godersi al massimo questo periodo molto particolare, a volte faticoso e spossante, ma di certo sempre magico, ecco alcuni piccoli consigli pratici per vivere l’attesa con “lentezza”. In un mondo che va sempre troppo di corsa, infatti, forse questa è la chiave per (ri)scoprire sè stessi. E quale momento migliore della gravidanza, per prendere tutto con più calma e prendersi cura di sé?

Anche se a volte non è così semplice (magari ci sono altri bambini da accudire o un lavoro precario con ritmi ugualmente pressanti), almeno dal settimo mese, ritagliati qualche momento nella giornata solo per te. Ti farà bene sul piano fisico, ma soprattutto su quello mentale.

1. Pensa a te stessa, e soprattutto alla tua pancia! Lì dentro si nasconde il tuo capolavoro! Parla con lui, accarezzalo, cura la pelle sempre più tesa del pancione con creme emollienti e dolci massaggi quotidiani.

2. Rallenta i pensieri. Concentrati su una cosa per volta e falla con la giusta dose di lentezza. I cambiamenti fisici non ti consentono movimenti troppo agili: approfittane e asseconda quello che suggerisce il corpo.

3. Non riempire troppo la tua giornata. Dopo pochi mesi, quanto rimpiangerai il dolce far niente!

4. Sii gentile con te stessa e con gli altri. Sorridi alla gente per strada, saluta quando entri in un negozio. Gli altri faranno altrettanto. Il sorriso e il pensiero positivo sono il primo passo verso la pace interiore. Inoltre, se si è felici, si produce ossitocina, ormone indispensabile durante gravidanza e parto.

5. Esci a fare una passeggiata. Anche se fosse inverno, copriti bene ed esci a fare due passi. Stare all’aria aperta riattiva la circolazione e riempie lo sguardo. E poi, tutti potranno ammirare il tuo bel pancione!

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Gravidanza

Commenti

  • Brava! Come trismamma sono pienamente d’accordo con quello che dici: sono consigli preziosi che ci arrivano da ricordi dolcissimi. La gravidanza è un periodo irripetibile in cui siamo vicine vicine al mistero più grande del mondo…

    maddalena@pensierirotondi.com' Pensieri rotondi 10 dicembre 2015 17:03 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *