Tranquillity Test: l’esame che sostituisce l’amniocentesi

Scritto da
tranquillity test esame sangue sostituisce amniocentesi

Il Tranquillity Test è l’esame del sangue che sostituisce l’amniocentesi e rivela le possibili anomalie cromosomiche.

Tranquillity Test: una valida alternativa all’amniocentesi 

La ricerca scientifica nel campo della diagnosi prenatale sta facendo dei passi da gigante soprattutto per ciò che riguarda l’indagine sulle malattie genetiche. Fino a pochi anni fa, infatti, le alterazioni cromosomiche erano rilevate esclusivamente attraverso amniocentesi e villocentesi, analisi non sempre condivise perché ritenute troppo invasive. Dal 2013, invece, è disponibile anche in Italia il Tranquillity Test o “Test del DNA Libero”, un esame che negli Stati Uniti si è già imposto sulle metodiche tradizionali.

Che cos’è il Tranquillity Test

Il Tranquillity Test è un esame non invasivo basato sull’analisi del DNA fetale che si trova “libero” di circolare nel sangue materno e possiede una percentuale di attendibilità del 99,5%. Una volta isolato, il DNA del feto viene analizzato per valutare la presenza delle anomalie cromosomiche più frequenti, in altre parole quelle relative ai cromosomi sessuali (X e Y) e ai cromosomi 2113 e 18 (legate rispettivamente alla Sindrome di Down, di Patau e di Edwards). Attraverso il test, inoltre, è possibile eseguire un ulteriore approfondimento diagnostico mirato all’individuazione non solo di possibili alterazioni cromosomiche strutturali, ma anche di alcune fra le più comuni sindromi da microdelezione/microduplicazione.

Tranquillity Test: eliminato il rischio di aborti dell’amniocentesi

Grazie all’introduzione di questo test, è possibile evitare (nella maggior parte dei casi) di sottoporsi ad amniocentesi e villocentesi che, si ricorda, hanno una percentuale di abortività pari all’1 %. Il dott. Paolo D’Alessio, ginecologo consulente in Diagnosi Prenatale alla Bios di Roma, ritiene che questo esame sia particolarmente consigliato alle donne che sono riuscite ad ottenere una gravidanza dopo anni di tentativi o che si sono sottoposte a tecniche di fecondazione artificiale. Il test, eseguibile già dalla decima settimana di gestazione, tuttavia, non esclude il ricorso all’amniocentesi e alla villocentesi. Qualora i risultati del test siano positivi per una delle patologie suddette, sarà indispensabile confermare la diagnosi attraverso le indagini cromosomiche tradizionali, perché dotati di una migliore attendibilità.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Esami da fare

Commenti

  • mamma mia magari……

    Roberta Mant Roberta Mant 3 novembre 2016 11:30 Rispondi
  • Esiste da un po… ma costa un botto.
    Però davvero efficente.

    Viviana Pozzi Viviana Pozzi 3 novembre 2016 11:40 Rispondi
  • Anche se costa tanto la cosa e che non rischia di perdere il bambino

    Giovanna Ferrara Giovanna Ferrara 3 novembre 2016 11:42 Rispondi
  • Non ci sono soldi. Meglio spesi

    Adrianangi Nones Adrianangi Nones 3 novembre 2016 11:45 Rispondi
  • Mi è stato detto che costa 800 euro? Vorrei sapere se è vero

    Maria Cagnetta Maria Cagnetta 3 novembre 2016 11:48 Rispondi
    • Si io lo feci però prenatalsafe e l’ho pagato 750€

      Mary Boffelli Mary Boffelli 3 novembre 2016 11:49 Rispondi
    • Io mi chiedo ,perché renderlo così costoso ,anche renderlo accessibili a tutti,io sono incinta del quarto bambino ed ho rinunciato sua a L amniocentesi che a questo esame perché troppo costoso

      Maria Cagnetta Maria Cagnetta 3 novembre 2016 11:50 Rispondi
    • Io l ho fatto al terzo mese pagato 850.00€ in privato perché per via ospedaliera non è ancora attivo …attendibile al 90% dopo 10 giorni hai già l esito dell esame che ti arriva dagli stati uniti !

      Jenny Garzotto Jenny Garzotto 3 novembre 2016 11:58 Rispondi
    • Ce ne sono 3 a seconda della tipologia di malattie che vengono indagate va dai 400 ai 900 euro l’intermediario costa sui 700 io feci questo ultimo perché quello che costava di più sondava malattie davvero rarissime…

      Stefy Vi Stefy Vi 3 novembre 2016 12:05 Rispondi
    • Pagato euro 700

      Marcella Canossini Marcella Canossini 3 novembre 2016 12:14 Rispondi
    • Io non lo fatta perché da me era tutto perfetto,cmq il mio gine è convenzionato lo avrei pagato 300 euro

      Silvia Deias Silvia Deias 3 novembre 2016 12:27 Rispondi
    • Io lho pagato 450

      Alessia Pellegrino Alessia Pellegrino 3 novembre 2016 12:49 Rispondi
      • Alessia Pellegrino scusa dove hai fatto questo test e pagato 450€????Sono incintadel mio 3 figlio e alternativa è la villocentesi,ho 39 anni!!!!Io sono di un paesino vicino Fano nelle Marche…. Grazie mille fin d’ora per la risposta

        ericacionna77@gmail.com' erica cionna 4 novembre 2016 7:40 Rispondi
    • Prenatal safe…..prelievo fatto scorso anno in Toscana con ginecologo privato…euro 800.

      Benedetta Bruni Benedetta Bruni 3 novembre 2016 15:32 Rispondi
  • Io l ho fatto 2 mesi fa.. La mia essendo una gravidanza a rischio non ho potuto fare assolutamente un amniocentesi.. Pagato 930 euro

    Mara Mauro Mara Mauro 3 novembre 2016 11:50 Rispondi
  • Peccato che nn è per tutti visto il costo!

    Adriana Cardigliano Adriana Cardigliano 3 novembre 2016 11:54 Rispondi
  • Il costo è veramente eccessivo

    Scialpi Davide Scialpi Davide 3 novembre 2016 11:56 Rispondi
  • In alcuni posti 800 euro in altri 500 euro

    Scialpi Davide Scialpi Davide 3 novembre 2016 11:56 Rispondi
  • A Modena costa 400euro

    Analia Emiliozzi Analia Emiliozzi 3 novembre 2016 11:58 Rispondi
  • Fatto …costoso ma sicuro

    Dippolito Elena Dippolito Elena 3 novembre 2016 12:00 Rispondi
  • Io ho fatto il Prenatal test Vera,ho pagato 550 euro,test fatto con del prelievo di sangue materno,risultati in 4 giorni,99,5% di affidabilità,se qualcuno vuole il numero di tel a disposizione

    Aleksandra Anita Kowalska Aleksandra Anita Kowalska 3 novembre 2016 12:01 Rispondi
  • Se giusto 1000€

    Famigliaforti Ir Famigliaforti Ir 3 novembre 2016 12:03 Rispondi
  • La sanità… che scandalo… e chi non può permetterselo?

    Stefania Simeone Stefania Simeone 3 novembre 2016 12:04 Rispondi
    • Non se lo fa

      Federica Peschessa Federica Peschessa 3 novembre 2016 14:20 Rispondi
    • E le sembra giusta una cosa del genere ?

      Stefania Simeone Stefania Simeone 3 novembre 2016 15:33 Rispondi
    • la sanità comunque ti offre ti l’amniocentesi che è sicura al 100% gratis se hai più di 35 anni. Nn è che nn ti offre niente

      Silvia Sindy Piastri Silvia Sindy Piastri 3 novembre 2016 17:16 Rispondi
    • E se l’amniocentesi che è un’esame cmq rischioso non si ha voglia di farlo? perché non mettere gratuitamente anche questo di esame?

      Stefania Simeone Stefania Simeone 3 novembre 2016 17:21 Rispondi
    • Non passa ancora sul Ssn perché affinché avvenga serve una raccolta di dati scientifici molto molto numerosa.
      È vero che il Ssn passa l’amnio dopo i 35 ma ahimè trovare posto a Roma è tosta

      Viv Vincì Viv Vincì 4 novembre 2016 5:20 Rispondi
    • Che vergogna…

      Stefania Simeone Stefania Simeone 4 novembre 2016 9:17 Rispondi
  • Fatto e confermo la sua attendibilità

    Nadia Iovine Nadia Iovine 3 novembre 2016 12:09 Rispondi
  • Fatto…e sono rimasta molto contenta

    Marcella Canossini Marcella Canossini 3 novembre 2016 12:13 Rispondi
  • Io ho fatto villocentesi al Meyer e la rifarei sicuramente. Dopo 4 giorni avevo i risultati. Tutto dipende dalla bravura de
    Medico e della struttura.

    Martina Adorini Martina Adorini 3 novembre 2016 12:21 Rispondi
  • Costoso ma valido

    Rossella Cipollaro Rossella Cipollaro 3 novembre 2016 12:24 Rispondi
  • Anche io lo fatto.550a posta del amiocentesi

    Sonia Russo Sonia Russo 3 novembre 2016 12:42 Rispondi
  • Quest esame lho fatto anch’io ed è ottimo evita tante paranoie che invece porta l amiocentesi io lo consiglio

    Alessia Pellegrino Alessia Pellegrino 3 novembre 2016 12:48 Rispondi
  • fatto pagato 700 eur

    Annalisa Vergani Annalisa Vergani 3 novembre 2016 13:30 Rispondi
  • Ha un costo non indifferente ma lo rifarei di sicuro!

    Luca Cristina Luca Cristina 3 novembre 2016 13:32 Rispondi
  • Il costo dipende dal tipo di analisi che decidi di fare. Se solo le solite o altre più approfondite. Si parte da 500/600 a salire

    Teresa Petillo Teresa Petillo 3 novembre 2016 13:35 Rispondi
  • Io L ho fatto e si chiama Prenatal Safe. Nello specifico ho fatto il cario plus quello ke analizza tutti i cromosomi e ti dicono anche L’ rh sanguigno del feto! Ovviamente ti dicono anche il sesso! Mi è costato 950 euro e con regolare fattura!

    Valentina Calcagno Valentina Calcagno 3 novembre 2016 13:47 Rispondi
  • Raffaela Baratta quello che hai fatto tuuu

    Antonella Linardi Antonella Linardi 3 novembre 2016 13:54 Rispondi
  • Fatto anche io….da noi si chiama Armony test….funziona benissimo e lo rifarò sicuramente per la seconda gravidanza…confermo anche io la sua attendibilità!io ho pagato 525 €

    Franchi Federica Franchi Federica 3 novembre 2016 14:01 Rispondi
  • Io ho fatto l’amniocentesi e non ho avuto nessun fastidio né problema, l’ho fatta all’ospedale di Reggio Calabria e sono stati bravissimi,l’ago non l’ho sentito proprio e prima di farlo ci hanno spiegato per bene tutto e risposto ad ogni domanda.a meno che non si abbiano problemi seri tipo minacce d’aborto , l’amniocentesi non crea nessun tipo di problema,quindi non vedo perché spendere tutti quei soldi solo per arricchire chi le fa( ovviamente è un mio parere).pensate che io ho fatto il viaggio a/r cosenza-reggio Calabria e poi il giorno dopo sono andata anche al mare per 15 giorni e ho fatto tutto quello che facevo di solito ed ora grazie a Dio sono alla 32 esima settimana,quindi posso assicurare che non è pericoloso,in una gravidanza normale.un bacio a tutte

    Francesca Smeriglio Francesca Smeriglio 3 novembre 2016 14:17 Rispondi
    • Io avevo una gravidanza perfetta e dopo fatto l’amnio ho iniziato a perdere liquido per 4 mesi solo letto ricoverata 2 volte e mio figlio per fortuna senza riportare danni è nato a 32 settimane…io non solo la sconsiglio ma ribadisco che il pericolo di aborto c’è sempre seppur minimo. .

      Maria Mondello Maria Mondello 3 novembre 2016 14:31 Rispondi
    • Mi dispiace molto per la tua esperienza,ovviamente ogni gravidanza è a sè,pero’ fondamentale è la struttura dove viene eseguita .io sono andata a Reggio Calabria dove la percentuale è di 0,1

      Francesca Smeriglio Francesca Smeriglio 3 novembre 2016 14:33 Rispondi
    • Nn c’entra ne la struttura ne dove la fai! Il fatto che a te sia andata bene nn vuol dire che è così per tutti! Il rischio di aborti e dell’1% e nn meno scrivere che nn è pericoloso a meno che tu nn sia ginecologo è un informazione errata!

      Silvia Sindy Piastri Silvia Sindy Piastri 3 novembre 2016 17:20 Rispondi
    • Io non ho detto che non c’è nessun rischio,ho detto solo che a Reggio la percentuale è dello 0,1 e se ti informi puoi vederlo anche tu,ma in ogni caso non è 0

      Francesca Smeriglio Francesca Smeriglio 3 novembre 2016 17:41 Rispondi
    • Ogni cosa che fai comporta un rischio,anche se una persona sta sempre in casa senza alzare un bicchiere per tutti i 9 mesi può avere un aborto o comunque problemi.infatti al primo post ho detto che ogni gravidanza è a sé e quindi ovviamente poi ognuno farà quello che ritiene più opportuno o il suo ginecologo.

      Francesca Smeriglio Francesca Smeriglio 3 novembre 2016 17:44 Rispondi
    • Io direi solo di non demonizzare l’amniocentesi,perche’ spesso ho sentito dire ad alcune donne che hanno sentito dolori tremendi ,hanno vomitato o chissà cos’altro e questo mi sembra eccessivo,o piuttosto può capitare solo se si va lì molto tesi e con mille paure. Ovviamente questa tensione può essere solo negativa e portare effettivamente dei problemi successivi.

      Francesca Smeriglio Francesca Smeriglio 3 novembre 2016 17:48 Rispondi
    • Poi vorrei chiudere qui il discorso,perche’ poi ogni donna è libera di scegliere quello che ritiene più giusto per sé è per il bambino e informarsi sempre e molto senza farsi mai prendere dal panico.

      Francesca Smeriglio Francesca Smeriglio 3 novembre 2016 17:51 Rispondi
  • Io l’ho fatto!

    Federica Peschessa Federica Peschessa 3 novembre 2016 14:18 Rispondi
  • Scusate ragazze potere aggiungere anche il luogo o il paese dove lo avete fatto?

    Angelo E Maria Penna Angelo E Maria Penna 3 novembre 2016 14:27 Rispondi
    • Ciao, dipende tu che in regione stai.
      Io sono nel lazio e qui i più accreditati sono tre istituti a farlo e NON inviano i campioni in Usa.
      Genoma, Artemisia, bioscienze genomics.
      Se hai bisogno di info scrivimi pure in privato

      Viv Vincì Viv Vincì 4 novembre 2016 5:18 Rispondi
  • L’ho fatto anch’io pagato € 680 con fattura costoso si …ma sicuro

    Terry Angelastri Terry Angelastri 3 novembre 2016 14:28 Rispondi
  • Si chiama Prenatal Safe… L ho fatta io qlc mese fa, ma non SOSTITUISCE la amniocentesi!

    Federica Radicchi Federica Radicchi 3 novembre 2016 14:43 Rispondi
  • Anche io fatto.. il mio era il tranquility dell’azienda Genoma.. E’ andato tutto bene. Qui a Palermo € 700

    Giusy Barbitta Giusy Barbitta 3 novembre 2016 15:09 Rispondi
  • Io ho effettuato il prenatal test…1 mese di attesa alla fine il sesso non combaciava dall eco palesemente femmina dal test maschio…ovviamente ho dovuto effettuare l amnio per avere conferma che la piccola non avesse alcuna sindrome particolare…Per fortuna tutto bene…A oggi consiglio l amnio è sicura al 100% ed è un esame semplicissimo e non più pericolo

    Carla Gallo Carla Gallo 3 novembre 2016 15:12 Rispondi
    • Alla fine era maschio o femmina

      Sonia Russo Sonia Russo 3 novembre 2016 16:09 Rispondi
    • È femmina

      Carla Gallo Carla Gallo 3 novembre 2016 16:55 Rispondi
    • Ho dimenticato!!! L amnio costa anche molto meno

      Carla Gallo Carla Gallo 3 novembre 2016 16:56 Rispondi
    • Cmq Dire che l’amnio nn è pericolosa è un ‘informazione errata, tant’è vero che devi firmare un foglio e ti dicono che il rischio di aborto è pari all’ 1% .

      Silvia Sindy Piastri Silvia Sindy Piastri 3 novembre 2016 17:04 Rispondi
    • Io ho avuto un esperienza negativa con qst test…Ho speso soldi per il prenatal test e per l amnio.. e mi sono sentita di dare un consiglio…poi ognuno è libero di fare ciò che vuole

      Carla Gallo Carla Gallo 3 novembre 2016 17:15 Rispondi
  • Fatto!!!! Da noi lo chiamano Harmony test ….efficacissimo lo consiglio….

    Lorena Gagna Lorena Gagna 3 novembre 2016 15:16 Rispondi
  • Fatto e non lo rifarei…prima di decidere se farlo o no parlate con un genetista…

    Eleonora Galanti Eleonora Galanti 3 novembre 2016 15:28 Rispondi
    • Xche nn lo faresti piu

      Sonia Russo Sonia Russo 3 novembre 2016 16:11 Rispondi
    • Sonia,il test sul DNA fetale rimane un test di screening,non diagnostico come la villocentesi o l amniocentesi.Tant è che in caso di positivitá del dna,devi poi effettuare villo o amnio.

      Valentina Rojatti Valentina Rojatti 3 novembre 2016 16:45 Rispondi
    • Valentina Rojatti esattamente…

      Eleonora Galanti Eleonora Galanti 3 novembre 2016 18:04 Rispondi
  • io ho due splendide bimbe ma sia la prima che ka seconda gravidanza mj sono sempre rifiutata di fare questi esami…e inutile spendere soldi…io ho sempre accettato ciò che Dio mi aveva riservato…il perché di questi esami???pee sapere se e sano???e se non lho e???lo buttate???

    Assunta Palmieri Assunta Palmieri 3 novembre 2016 15:31 Rispondi
    • Purtroppo a volte capita(come a me) che si metta al mondo un figlio gravemente malato,e che dopo pochi mesi ti muoia tra le braccia..ecco..se a qualcuno come a me capita una cosa del genere poi per le future gravidanze ovviamente fai questi esami,xke puoi sopravvivere una volta alla morte di un figlio che ha sofferto x mesi ma non potresti accettare una seconda volta tanta sofferenza..

      Erica Tecchio Erica Tecchio 3 novembre 2016 15:41 Rispondi
    • Tu sei stata fortunata ad avere due bimbe sane ma nn è per tutti così ed è un sacrosanto diritto dei genitori sapere se io bambino ha dei problemi e decidere cosa fare Come è un tuo diritto decidere di nn farne esami…

      Silvia Sindy Piastri Silvia Sindy Piastri 3 novembre 2016 17:08 Rispondi
    • La mia bimba era plurimalformata non avrebbe avuto scampo e cosa si fa’ in questi casi è facile a parlare mi è costato ad abortire ma è stata la migliore decisione.

      Beatrice Armenti Beatrice Armenti 3 novembre 2016 17:37 Rispondi
    • Non giudic nessuno ho messo solo il.mio pensiero…ma capisco anche le dure scelte
      ..anzi mi dispiace…ognuno e madre a suo modo ognuno fa ciit che meglio crede.

      Assunta Palmieri Assunta Palmieri 3 novembre 2016 17:48 Rispondi
    • e che dio protegga tutti i bambini del mondo

      Assunta Palmieri Assunta Palmieri 3 novembre 2016 17:49 Rispondi
    • Sopratutto fare l amniocentesi

      Beatrice Armenti Beatrice Armenti 3 novembre 2016 18:18 Rispondi
    • Scusami ma “lo buttate” mi sembra un’espressione davvero fuori luogo…perché non hai idea di cosa significa leggere la risposta di un test che non ha esito positivo e dover scegliere x la vita di tuo figlio…perché non hai altra scelta…perché o sceglierai tu prima oppure lo farà la natura qualche mese dopo la nascita….tra chissà quali e quante sofferenze x una creatura indifesa e innocente. Ti prego non dirlo/scriverlo più….è tremendo!!

      Bianca Azzurra Bianca Azzurra 3 novembre 2016 23:36 Rispondi
    • Forse non mi avete capita…e che anche io ho rischiato di avere ls prima bimba con qualche malformazioni c era un rischio alto..tutti.mi stavano contro invece di starmi vicino persino mio marito non volevano che mettessi al mondo un bambino innocente con mille problemi ma io madre nknt md ma sono sentita mi sono affidata a dio…e hk accettato e portato avanti tutto..tornare indietro lo rifarei perché la voglia di avere questa creatura di accettarla per quello che era e stato più forte di ogni.mille paure

      Assunta Palmieri Assunta Palmieri 4 novembre 2016 14:04 Rispondi
    • Grazie a dio chiamatelo miracolo chiamatelo errore dei medici miat figlia è nata perfetta…stessa cosa perl la seconda…dio sa quello che fa….

      Assunta Palmieri Assunta Palmieri 4 novembre 2016 14:04 Rispondi
  • ke ecografie per me bastavano
    ..graxue a dio ho due bimbe sane e bellissime ma se non fosse stato così pazienza
    ..ogni sono di dio di accetta…quindi non spendere soldi

    Assunta Palmieri Assunta Palmieri 3 novembre 2016 15:33 Rispondi
  • Anche io ho fatto il Prenatalsafe

    Luigi Antonella Gallo Luigi Antonella Gallo 3 novembre 2016 15:34 Rispondi
  • io invece ho fatto il Gtest al bioscience institute d San Marino, un test sul sangue materno ke ti comunica se il bambino è affetto da patologie cromosomiche e anche il sesso ( che coincide con l’ecografia) ed in più evita la madre a sottoporsi a metodiche prenatali invasive. I risultati li hai in 15/20 giorni e costa sui 600-700€

    Concetta Di Muro Concetta Di Muro 3 novembre 2016 15:49 Rispondi
    • Anch’io ho fatto il Gtest e tornassi indietro lo rifarei. Costa parecchio ma per me e per mio marito sono stati soldi ben spesi… Chiaramente è giusto informarsi e soprattutto, prima di farlo, è importante chiedersi “cosa farei se qualcosa non andasse per il verso giusto?”

      Valentina Ramella Valentina Ramella 3 novembre 2016 17:43 Rispondi
    • Io amche gtest 680 euro ben spesi per il proprio bambino

      Sarah Biamonti Sarah Biamonti 3 novembre 2016 18:12 Rispondi
  • No io non mi fido vado sempre con villo e sucura al 100%

    Giovanna Ciprelli Giovanna Ciprelli 3 novembre 2016 16:30 Rispondi
  • A parte che credo che questo test,dopo i 35 anni,dovrebbe essere passato dal SSN,come succede per la villocentesi e l amniocentesi,bisogna comunque precisare,che per quanto attendibile,rimane un test di screening.Gli unici test DIAGNOSTICI rimangono la villocentesi e l amniocentesi,tant’è che dopo una positivitá del test sul DNA fetale,consigliano una villo o un amnio.Chiaramente questi due sono esami invasivi,io ho fatto la villo e non è una passeggiata di salute,però sono diagnostici e quindi più attendibili.

    Valentina Rojatti Valentina Rojatti 3 novembre 2016 16:41 Rispondi
    • Sicuramente hai ragione però almeno ti permette di avere un test di screening più attendibile del b test, e lo fai precocemente, alla 10 settimana, permette più consapevolmente di decidere se vale la pena fare l’amnio o la villo che comunque sono esami invasivi con un rischio di aborto dell’1% per l’amnio e del 3-5% per la villo

      Silvia Sindy Piastri Silvia Sindy Piastri 3 novembre 2016 17:13 Rispondi
    • Io ho fatto la villo a 11 settimane,proprio per non aspettare le canoniche 16 dell amnio.Certamente sono esami invasiviI!Ma il test sul dna fetale non.è del tutto sicuro,parlando con un genetista lo puoi appurare.Comunque io da sempre credo nella libertá di scelta consapevole,rimane l amaro in bocca che questa scelta la possano fare solo chi può permettersela,ed in sanitá non dovrebbe essere cosí.

      Valentina Rojatti Valentina Rojatti 3 novembre 2016 17:21 Rispondi
    • È vero ma l’attendibilità è molto alta e se incrociata con il btest raggiunge il 100%. Inoltre le tecniche stanno migliorando sempre di più.
      Speriamo diventi il vero sostituto della villo e amnio.

      Viv Vincì Viv Vincì 4 novembre 2016 5:15 Rispondi
  • Io ho fatto il tranquility test della Genoma e confermo che oltre alle maggiori patologie evidenzia anche il sesso, dovessi avere un secondo figlio lo rifarei sicuramente vista la bassa attendibilità del b test e a chiunque sia incinta lo consiglio

    Eleonora Aiesi Eleonora Aiesi 3 novembre 2016 16:48 Rispondi
  • Non si può giudicare una decisione cosi drastica…Alcuni bimbi nascono x,poi morire ciò viene chiamata trisomia 18 ditemi voi che senso ha far nascere il proprio figlio x poi vederlo morire…. Smettiamo la di essere finte buoniste e siate realisti…X favore vha’

    Maria Agostino Rizza Maria Agostino Rizza 3 novembre 2016 17:46 Rispondi
  • Sono all’11 settimana e la mia ginecologa mi ha detto di fare questo esame specifico del sangue ma io sono indecisa se farlo o meno perché se ha qualche problema che fa devo abortire? Non so proprio cosa fare .. più guardo internet e più mi confondo ..

    Claudia La Perna Claudia La Perna 3 novembre 2016 18:31 Rispondi
    • Ciao claudia io sono alla trentesima e come vuoi che non ti capisca.
      Ci sono due scuole di pensiero:
      1) voglio comunque sapere perché indipendente dall’esito, la consapevolezza mi farà arrivare al nono mese più lucida
      2) se fai questo tipo di esame è perché metti in conto qualcosa non vada bene, di provvedere a un’azione.
      Per esperienza ti dico che io fatto bi test e questo test genetico con risultati ottimi ma i problemi seri li ho avuti al 5 mese e ora sono stramonitorata, o meglio il piccolo è stramonitorato.
      Quindi, considerando che neanche l’amniocentesi ti dà il 100%, ma solo quando abbraccerai tuo figlio/a lo saprai, sappi che non sarà questo il test che ti farà dormire o meno su sette cuscini.
      Per me è meglio sapere che non sapere perché alcune patologie sono proprio incompatibili con la vita.
      Spero di averti dato uno spunto di riflessione e ti dó i miei auguri più sinceri. Da una panzona ❤️

      Viv Vincì Viv Vincì 4 novembre 2016 5:10 Rispondi
    • Ps valuta pure in base all’età eh. Ciao

      Viv Vincì Viv Vincì 4 novembre 2016 5:10 Rispondi
    • Mia figlia ha 7 mesi nata il due di aprire io il 29aprile ho compiuto 41 non ho fatto l amniocentesi perché è invasivo e ti può portare anche a un aborto spontaneo mia figlia sta benissimo

      Franca Marino Franca Marino 4 novembre 2016 7:16 Rispondi
    • Auguri per la tua gravidanza stai tranquilla

      Franca Marino Franca Marino 4 novembre 2016 7:17 Rispondi
    • io con tutte e due le gravidanze fece la TRANSLUCENTE NUCALE e BITEST, io i miei figli li ho cercati e voluti, comunque andsavano le cose li avrei tenuti. Solo in caso mi avessere detto che sarebbero stati dei vegetali li si che mi si poneva il problema di non metterli al mondo, nel 2006 c’era solo l’amniocentesi, ma nei io e mio marito l’abbiamo considerata, che poi con la seconda gravidanza o scoperto di avere una mutazione genetica io, per furtuna e’ andato tutto bene adesso hanno 10 e 8 anni

      Nadia Brighenti Nadia Brighenti 4 novembre 2016 10:33 Rispondi
    • Fai quello che ti suggerisce il tuo cuore

      Sefora Donzelli Sefora Donzelli 4 novembre 2016 15:49 Rispondi
  • Io lo fatto quest anno a marzo in Romania e a funzionato

    Luisa Mez Luisa Mez 3 novembre 2016 20:47 Rispondi
  • Insieme a tutte le analize sangue e altro,150 euro risultati in tre GG

    Luisa Mez Luisa Mez 3 novembre 2016 20:49 Rispondi
  • Anch’io lho fatto si chiama test aurora qui a Treviso, pagato 940€, alla 11 settimana sapevo già sesso e se era sano. Tutto vero mi è nato un bel maschietto che oggi ha 6 mesi. Ps. Ho 43 anni!

    Maria Vittoria Maria Vittoria 3 novembre 2016 22:20 Rispondi
    • Maria Agostino rizza,
      Io non ho detto che non farei test diagnostici ma che non rifarei quel test su sangue materno

      Eleonora Galanti Eleonora Galanti 5 novembre 2016 9:26 Rispondi
    • Eleonora Galanti ho scritto il mio commento come testimonianza mica ce l’avevo con te……non ho nemmeno letto cosa hai scritto tu in precedenza. Ognuno agisce come meglio crede, ti dico solo questo, ho perso tre gravidanze prima di avere il mio bimbo e di sicuro non rischiavo facendo amniocentesi o roba del genere. Per me il test su sangue materno è stato una grande invenzione….Dio benedica il suo inventore!!!!!!! Ciao

      Maria Vittoria Maria Vittoria 5 novembre 2016 9:34 Rispondi
  • Laura Massanelli

    Margherita La Casa Margherita La Casa 3 novembre 2016 22:48 Rispondi
  • Fatto anch’io col gruppo GENOMA pagato 650€ ….lo rifarei sicuramente

    Annalisa Guarino Annalisa Guarino 4 novembre 2016 8:12 Rispondi
  • Finalmente anche in italia !!!

    Beatrice Cătălin Leonardo Emanuele Beatrice Cătălin Leonardo Emanuele 4 novembre 2016 12:34 Rispondi
  • Io sono assoluto contraria! Ho fatto l’harmony test a 14 settimane e dava un risultato catastrofico…femmina affetta da sindrome di Turner così ho dovuto subito fare l’amniocentesi riscontrando che invece era un maschietto sano!(si sono giustificati dicendo che o era stato un falso positivo o uno scambio di provetta).il mio piccolo Michele ora ha quasi due mesi e sta benissimo quindi se avete dubbi non affidatevi a un test che non è certo ma fa solo si di spillare soldi e accrescere preoccupazioni!

    Nicole Scalmato Nicole Scalmato 4 novembre 2016 16:03 Rispondi
  • Giulio Ippolito

    Alessandra Ippolito Alessandra Ippolito 4 novembre 2016 16:08 Rispondi
  • A Firenze costa 350e l’ho fatto anche io…

    Erica Barricati Erica Barricati 4 novembre 2016 18:03 Rispondi
  • Salve io sono in gravidanza di 14settimane e mi chiedo anch’io vorrei farla ma il prezzo è allucinante a me anno chiesto 450euro ma vorrei capire perché sti svalzi di prezzi

    Emanuela182@icloud.com' Emanuela 6 marzo 2017 11:37 Rispondi
  • Salve, anche noi abbiamo fatto il test Tranquillity… fate attenzione non è infallibile anzi !!! a noi ha dato positivo alla sindrome di dawn. Potete immaginare lo spavento ero al sesto mese e l’alternativa era l’aborto all’estero… Dopo aver sentito vari ginecologi le speranze erano pari a zero (anzi al 99.8%). Alla fine tramite internet ho parlato con il Sant’Anna di Torino… Mi hanno detto che quel test non è preciso, quindi siamo partiti (Io sono Sarda) mi hanno sottoposta ad un’altro tipo di esame, volgarmente chiamato Amniocentesi veloce, che da risultati sulle trisomie in 48/72 ore, Ci hanno chiamato due giorni dopo…. il bambino era sano!!!! Ora ha quasi 8 mesi pesa 9kg e si chiama Stefano!!!! state attenti a quello che vi propongono se non volete passare l’inferno che abbiamo passato noi!!! L’esame che ho fatto a Torino è gratuito in molti casi e gli stessi dottori mi hanno detto che l’altro esame che avevo fatto serve solo per scucirti soldi!!!! Spero di esservi stata d’aiuto.

    n.dejana@gmail.com' Natalia 6 aprile 2017 13:27 Rispondi
    • Ciao Natalia, mi rincuora molto sentire la tua esperienza. Anche io ho fatto l’harmony alla 14^settima e purtroppo mi da come esito alto rischio per trisomia 21. Ovviamente sono subito corsa dal mio ginecologo a chiedere informazioni e lui mi ha detto che possibilità di errori possono esserci, anche se molto rare. Alla fine abbiamo deciso di fare un consulto genetico e amniocentesi, perché in ogni caso voglio sapere se ci sono problemi. Ora attendiamo gli esiti dell’amniocentesi, che dovrebbero arrivare tra due settimane. Ovviamente sono nel panico totale. Fino ad ora nelle varie ecografie non si sono mai evidenziati problemi, anzi la piccola è molto attiva e il ginecologo mi ha sempre detto che è un buon segno.Ho provato a cercare informazioni, ma tutti mi dicono che dovrei essere molto fortunata a rientrare nella percentuale dei falsi positivi. La tua testimonianza però mi ridá un po di speranza, spero di essere fortunata come lo sei stata tu!

      monica.dinardo@virgilio.it' Federica 6 maggio 2017 18:42 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *