Terremoto: un’area per dare serenità ai bimbi

Scritto da
terremoto area per la serenità dei bimbi Save The Children
info@maternita.it'

Nei momenti che seguono eventi drammatici come il terremoto che ha colpito il Centro Italia, la cosa più importante per le popolazioni interessate, e in special modo per i bambini, è ritrovare un po’ di quella normalità che è stata loro strappata via così improvvisamente.

In questi giorni hanno iniziato a concretizzarsi le prime attività di supporto socio – educativo per i bambini colpiti, ed in particolare lo Spazio a Misura di Bambino, allestito da Save the Children ad Amatrice, all’interno della tendopoli messa in piedi dalla Protezione Civile del Lazio.

Lo Spazio a Misura di Bambino di Amatrice è stato visitato anche dal Presidente del Senato, Pietro Grasso.

Save The Children: Lo Spazio a Misura di Bambino dopo il terremoto

Raffaella Milano, direttrice dei Programmi Italia – Europa di Save the Children, ha dichiarato che lo Spazio a Misura di Bambino è un luogo creato per rispondere alla necessità dei bambini di ristabilire quelle certezze quotidiane che hanno perso improvvisamente, perché i bambini possano stare con i coetanei, esprimersi attraverso il gioco e il disegno e svolgere, con educatori esperti, attività studiate appositamente per le situazioni di emergenza come quella che stanno vivendo.

Spazio a Misura di bambino: non solo ad Amatrice

Quella degli Spazi a Misura di Bambino è un’attività che Save the Children organizza in moltissime situazioni di emergenza, sia in Italia che all’estero.

Nel nostro Paese simili iniziative erano state messe in campo anche in occasione dei terremoti de L’Aquila nel 2009, e dell’Emilia Romagna nel 2012.

Questo spazio non è utile solo ai bambini, ma garantisce un po’ di tempo anche ai genitori: tempo speso per elaborare i lutti subiti, affrontare i problemi che si presentano nel’immediato e pensare a come affrontare il futuro, con la tranquillità di sapere i propri figli un un luogo sicuro, in cui persone esperte si prendono cura di loro.

Commenti