Posso rimanere incinta durante le mestruazioni?

Scritto da
staff@maternita.it'

Si può rimanere incinta durante il ciclo mestruale? Questa è una domanda che molte donne si pongono, specie le giovanissime, anche se, per tradizione tramandata dalle nostre nonne, sembra che questa evenienza non sia possibile. In realtà, anche quando si hanno dei cicli regolari, può capitare, per motivi di stress, cure ormonali e farmaci particolari, o anche per un semplice cambio di stagione, di avere più di una ovulazione al mese. Ecco che allora si comprende come il ciclo mestruale, non diventi più un valido strumento da adottare, per essere sicure di non rimanere in stato interessante.

Normalmente, ogni donna che presenti un ciclo mestruale regolare, ha ogni mese, una sola ovulazione che tendenzialmente, avviene tra il tredicesimo ed il sedicesimo giorno ma, anche ovulazioni anticipate o più tardive, vengono considerate nella norma. Ad ovulazione avvenuta, l’ovocita viene catturato dalla tuba di Faloppio e scende nell’utero attraversando le tube, se non viene fecondato, non da vita ad una gravidanza, mentre se incontra lo spermatozoo darà il via alla fecondazione e di conseguenza ad una gravidanza. Dopo circa due settimane dall’avvenuta ovulazione senza fecondazione, si presentano le mestruazioni.
Cicli particolarmente regolari, hanno una ovulazione che avviene al quattordicesimo giorno e un ciclo mestruale che si verifica ogni ventotto giorni. Talvolta, un ciclo potrà essere ritardato o posticipato e, l’ovulazione successiva, si potrà spostare di alcuni giorni, ma rimane il fatto che possono avvenire anche più ovulazioni, specie quando si possiede un ciclo anticipato che si verifica quasi sempre al ventesimo o ventunesimo giorno e che, con molta probabilità, può andare a coincidere con la successiva ovulazione. Considerando poi che gli spermatozoi hanno una vita media di 24 /48 ore e che in alcuni casi, posso rimanere vitali e mobili anche per tre giorni, ecco che, anche se in rare situazioni, si potrà rimanere incinta anche durante il ciclo mestruale. Ovviamente, sono maggiormente a rischio tutte le donne che presentano dei cicli mestruali non regolari o molto anticipati.
Prendere le opportune precauzioni, ed utilizzare gli anticoncezionali, può costituire uno strumento di maggior sicurezza per evitare gravidanze indesiderate. La maternità non desiderata può generare una serie di problematiche, per cui, meglio agire con consapevolezza ed essere previdenti anche quando si ha il ciclo mestruale.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Gravidanza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *