Come calcolare l’ovulazione

Scritto da
staff@maternita.it'

L’ovulazione è un processo durante il quale l’ovaio rilascia una cellula uovo od ovocita da fecondare. Conoscere il momento dell’ovulazione permette di calcolare i giorni fertili favorevoli al concepimento. I giorni fertili precedono l’ovulazione e sono presenti una volta sola nel ciclo mestruale.

Come calcolare l’ovulazione? Occorre anzitutto conteggiare il periodo del ciclo mestruale che va dal primo giorno della mestruazione al giorno prima del ciclo mestruale successivo. In questo arco di tempo, l’ovulazione avviene due settimane prima della prossima mestruazione. Per esempio, se il ciclo mestruale dura 28 giorni, l’ovulazione avviene nel 14° giorno, al contrario se il ciclo dura 35 giorni, l’ovulazione cade nel 21° giorno. I giorni fertili sono sei e sono quelli che precedono l’ovulazione comprensivi di quest’ultima. Di conseguenza se il ciclo mestruale dura 28 giorni, i giorni favorevoli al concepimento hanno inizio il giorno 10.

Tuttavia non è possibile sapere con certezza quando effettivamente l’ovocita è pronto per essere fecondato: le donne non hanno cicli mestruali sempre regolari. Ci sono però altri due metodi che possono aiutare a capire quando effettivamente l’ovulazione sta per avvenire. Il primo è quello di affidarsi a un test di rilevamento da effettuare due giorni prima della data prevista per l’ovulazione. Precisamente occorre sottrarre 17 giorni dalla durata del ciclo ed effettuare il test nel giorno indicato. Se il ciclo è di 28 giorni e sottraiamo ad esso 17 il test deve essere effettuato il giorno 11.
Un altro metodo per rilevare il momento dell’ovulazione consiste nell’osservare la consistenza del muco che in quei giorni appare liscio, chiaro, simile al bianco d’uovo.

L’ovulo ha un tempo di fecondazione di 24 ore dopo il rilascio dall’ovaio, scaduto questo tempo l’utero perde il rivestimento interno e inizia un nuovo ciclo mestruale. Tuttavia poiché gli spermatozoi hanno una sopravvivenza di 5 giorni non deve sorprendere che un rapporto sessuale avvenuto prima dell’ovulazione possa condurre al concepimento.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
Categorie dell'articolo:
Calendario ovulazione

Commenti

  • Elena, Mamma (Vicenza)Mamma di Veronica (7 anni) Francesco (4 anni) novembre 10, 2012 Si, spenarze ce ne sono sempre, ora magari con l’aiuto del tuo ginecologo e8 bene capire lo stato della tua fertilite0 (basta fare alcuni dosaggi ormonali tra cui l’ormone antimulleriano). Quando salta significa che in quel mese non hai ovulato. magari il tuo medico ti puf2 suggerire qualche cura per aumentare la fertilite0Nel frattempo cerca di capire quando avviene l’ovulazione. aiutandti sia con la valutazione del muco cervicale () sia prendendo la temperatura basale () Volendo potresti anche provare con gli stick.Elena

    bhq5dyg4@yahoo.com' Asep 29 giugno 2015 16:45 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *