La forza nella manina di una neonata prematura

Scritto da
manina neonata prematura stringe infermiera
info@maternita.it'

Quanto è importante il contatto fisico con il neonato nei primi giorni e settimane d’età? Stando a una ricerca condotta su un campione di 250 bambini nati prematuri e pubblicata su Pediatrics, i neonati a cui è mancato il contatto fisico sono più predisposti all’iperattività, l’aggressività nei rapporti con i compagni. Una cosa apparentemente scontata, dunque sottovalutata, ma che invece ha la sua fondamentale importanza. Lo dimostra quanto accaduto a una bambina nata di appena 26 settimane e di appena mezzo chilo di peso.

La neonata prematura stringe la mano dell’infermiera

L’infermiera che si occupava di lei in terapia intensiva, mentre le cambiava il pannolino, ha sentito la piccola aggrapparsi alla sua mano. E non ha potuto fare a meno di immortalare con uno scatto quella manina di neanche due centimetri che con tutta la forza possibile stringeva il suo dito. Neanche  a dirlo, la foto ha fatto il giro del web ed è diventata virale. Oggi la bimba è in perfetta salute, ha compiuto nove mesi e pesa sei chili. 

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *