L’importanza dei micronutrienti per la crescita

Scritto da

In gravidanza è importante fornire all’organismo la giusta quantità di sostanze nutritive. Non dobbiamo pensare più soltanto a noi stesse, ma anche al bimbo che sta crescendo dentro di noi. Ecco che i cosiddetti micronutrienti giocano un ruolo fondamentale nel fabbisogno quotidiano di mamma e nascituro.

In particolar modo nel primo e secondo trimestre di gravidanza, quando aumenta il volume del plasma materno, i micronutrienti giocano un ruolo importantissimo e bisogna assicurarsi di introdurne la giusta dose.

Ma cosa si intende esattamente con micronutrienti? In poche parole, essi sono le sostanze nutritive necessarie alla produzione di energia, cioè proteine, lipidi (grassi), vitamine (A, B, C, D, E, K), i minerali (calcio e fosforo), i carboidrati e gli oligoelementi (ferro, zinco, selenio e manganese).

Si chiamano “micro”nutrienti perché il corpo ne ha bisogno solo piccole quantità, ma nonostante questo, sono imprescindibili per la produzione di enzimi, ormoni e altre sostanze che regolano lo sviluppo. Ecco perché, uniti ad acqua e fibre, i micronutrienti sono particolarmente importanti nelle fasi di crescita (in gravidanza, come nell’infanzia).

Studi epidemiologici e clinici hanno messo in evidenza una correlazione tra carenza di micronutrienti e mortalità alla nascita e stati di malnutrizione in gravidanza. Ecco perché è importante assumerne la giusta quantità. L’azione antiossidante di molti micronutrienti, infatti, come selenio, rame, zinco, manganese, vitamina E e C, previene la formazione dei radicali liberi e quindi di stress ossidativo, alla base dei meccanismi di morte cellulare.

Sul sito della Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU) sono consultabili i LARN: Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana. Raccolti in un volume cartaceo, che ha visto quest’anno la sua IV revisione, aiutano a comprendere meglio l’evoluzione della nutrizione e l’importanza di dare al nostro organismo il giusto apporto di sostanze per affrontare le varie fasi della crescita e, conseguentemente, per vivere meglio.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Alimentazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *