Igiene in casa: come pulire con un bambino

Scritto da
igiene-in-casa-con-un-bambino

L’igiene in casa con un bambino piccolo è molto importante. Sembrerà banale ma questa premessa è fondamentale per ricordare alle neomamme quanto sia facile far ammalare i bambini perché non si è avuta la giusta attenzione. I piccoli accorgimenti domestici e un po’ di sana prevenzione, che ovviamente non deve diventare allarmismo, aiutano a fortificare la salute del bambino che si ha in casa senza farlo ammalare troppo.

Come pulire casa quando c’è un bambino piccolo

Ne parliamo ora che si sta avvicinando l’autunno, nel momento in cui un raffreddore può durare settimane e tenere chiusi in casa bambini e genitori.

Questo perché la casa è il luogo ideale per la diffusione delle malattie ed è per questo che la mamma deve stare attenta ai piccoli gesti quotidiani che debellano batteri e spiacevoli influenze.  Ma come è possibile curare l’igiene in casa con un bambino piccolo? Ecco qualche piccolo consiglio.

L’attenzione quotidiana all’igiene in casa in presenza di un bambino

Sappiamo bene quanto sia importante avere una casa pulita quando si ha un bambino piccolo, ma sappiamo altrettanto bene che il tempo per le pulizie subito dopo il parto è davvero poco. Se poi la mamma oltre a essere casalinga è anche lavoratrice il suo tempo per le faccende di casa si riduce all’osso. Ecco allora che diventa fondamentale ottimizzare i tempi. Partendo dal fatto che non sarà possibile avere tutti gli ambienti splendenti è bene fare attenzione a quei punti in cui si depositano i batteri.

Il fasciatoio in cui si cambia il neonato, il bagno  in cui si tengono i prodotti per l’igiene, l’armadio con i suoi vestitini: l’attenzione alla pulizia di questi ambienti deve essere maniacale. La stessa cosa vale per la cucina: lo spazio dove si tengono biberon e ciucci ma anche il set della pappa quando si inizia lo svezzamento. Ogni oggetto del bambino deve essere conservato pulito e in un luogo che presenta un’accurata igiene.

Questi piccoli accorgimenti aiuteranno ad avere una casa più pulita senza però dedicare troppe ore alle faccende domestiche. 

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Cura del bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *