Gravidanza: come evitare i malanni di stagione

Scritto da
come-prevenire-influenza-in-gravidanza

Una donna in gravidanza deve stare attenta alla sua salute, evitare di prendere colpi d’aria e riguardare il suo fisico.

In gravidanza non si possono assumere farmaci per l’influenza

Il motivo è semplice. Una donna in dolce attesa non può assumere tutti i farmaci in caso di influenze, mali di stagione o peggio ancora malattie infettive, motivo per cui deve prevenire è meglio che curare. Il problema dei mali di stagione si ha anche perché arrivano improvvisi e deleteri, nel senso che debilitano così tanto il corpo da portare anche febbri molto alte.

Questo capita soprattutto in autunno, in una stagione pazzerella che propone un giorno di sole e il giorno dopo nuvoloni e pioggia. La donna in attesa deve stare ancora più attenta a questi mali autunnali, che potrebbero causarle una laringite, una febbre debilitante o costringerla a un ricovero in ospedale.

I malanni di stagione per una donna in gravidanza

Ma quali sono i malanni autunnali che possono colpire una donna in gravidanza? Si parte dai colpi di freddo per repentini aumenti o diminuzioni di temperatura, ma è possibile avere anche le classiche influenze post estate. Molto spesso basta un’uscita senza giubbotto o senza foulard per far infiammare la gola o far venire quell’antipatico raffreddore che le donne in gravidanza temono.

Malanni di stagione in gravidanza: che cosa fare

La soluzione per combattere i mali autunnali riguarda l’attenzione all’abbigliamento. È importante vestirsi a strati. Il cosiddetto metodo a cipolla, in cui si parte da una maglietta a maniche corte per aggiungere sopra un maglioncino e un giubbotto con cappuccio, è l’abbigliamento ideale per la stagione autunnale. Se si fa una passeggiata e si sente caldo non si rischia di sudare se si è troppo pesanti; al contrario se arriva un temporale improvviso, grazie al giubbotto con cappuccio e al  foulard, si evita di far bagnare i capelli.

Un’altra cosa da fare per prevenire e curare i mali di stagione è adottare un’alimentazione sana ed equilibrata. La frutta e la verdura, infatti, sono il migliore integratore naturale per mente e corpo.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Disturbi · Gravidanza

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *